Scuole di LeG. Prima lezione: il Parlamento europeo, cuore democratico nel sistema istituzionale dell’Unione

27 Feb 2024

Parte giovedì 29 febbraio la scuola di politica di Libertà e Giustizia in preparazione alle prossime elezioni europee: si tratta di 7 lezioni – che si terranno presso la sede dell’Ufficio di collegamento del Parlamento europeo in Italia, in Corso Magenta 59 a Milano – pensate per conoscere meglio i meccanismi europei della partecipazione e per mettere a fuoco le priorità di Libertà e Giustizia e degli altri attori che partecipano agli incontri. 

Ogni incontro inizierà con un inquadramento tematico a cura di Emilio DE CAPITANI, già Segretario della Commissione Libertà civili (LIBE) del Parlamento europeo, e procederà con gli interventi di più ospiti: accademici ed esperti delle specifiche materie, funzionari europei che hanno svolto o svolgono ruoli chiave nelle politiche dell’Unione, attivisti e rappresentanti della società civile. 

Scarica il programma in pdf

Programma del 29 febbraio 2024

La forza di cambiamento della società civile nelle politiche europee

Daniela Padoan, scrittrice e presidente di Libertà e Giustizia, presenta il ciclo di incontri

Quanto incide, l’Unione europea, sulla vita dei suoi cittadini? E perché è ormai essenziale una trasparenza del sistema?

Emilio De Capitani introduce e modera. De Capitani, già Segretario Commissione Parlamentare LIBE del Parlamento Europeo, Professore a contratto Università S. Anna di Pisa, è componente del consiglio di Presidenza dell’Associazione Libertà e Giustizia.

Il Parlamento europeo, sintesi democratica, legislativa e politica tra il ruolo dei cittadini, dei governi, degli apparati amministrativi e delle diplomazie nell’Unione europea

Ezio Perillo, già giudice presso il Tribunale dell’Unione Europea.

Come si formano le strategie delle forze politiche in seno al Parlamento Europeo (nei gruppi politici, negli organi parlamentari e nei partiti politici europei)?

Sir Graham Watson, già Presidente della Commissione LIBE del Parlamento Europeo, già Presidente del gruppo ALDE (PE) e del Partito Liberale Europeo.

Come partecipare

La partecipazione è libera e gratuita. Si consiglia l’iscrizione semplicemente inviando un’email a leg2024europa@gmail.com

Le lezioni si terranno tutte in presenza, presso l’Ufficio di collegamento europeo in Italia, a Milano, in corso Magenta 59, dalle 16 alle 18.

Documentazione

Briefing: Parlamento europeo fatti e cifre

Supportaci

Difendiamo la Costituzione, i diritti e la democrazia, puoi unirti a noi, basta un piccolo contributo

Promuoviamo le ragioni del buon governo, la laicità dello Stato e l’efficacia e la correttezza dell’agire pubblico

Leggi anche

Le scuole di Libertà e Giustizia

L’Unione europea come garante di democrazia, pace, giustizia

In vista della legislatura 2024-2029, l’associazione Libertà e Giustizia propone sette incontri - dal 29 febbraio al 23 aprile - sul ruolo del Parlamento europeo e le possibilità di intervento dei singoli cittadini e delle associazioni.

Approfondisci

Newsletter

Eventi, link e articoli per una cittadinanza attiva e consapevole direttamente nella tua casella di posta.