Intercettazioni, pronti alla mobilitazione contro il bavaglio

Ora che siamo arrivati al cuore di vergognosi problemi che attanagliano il presidente del Consiglio e ora che si addensano ombre pesanti anche sulla questione morale nel maggior partito d’opposizione, è altissimo il rischio che in Parlamento si trovi un accordo bipartisan più o meno esplicito, per una legge sulle intercettazioni che impedisca ai magistrati di indagare e ai giornalisti di raccontare.
Libertà e Giustizia sarà in prima fila a vigilare che questo non avvenga e a mobilitare l’opinione pubblica in manifestazioni a salvaguardia della democrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.