I circoli della Lombardia

Stefano fotoStefano Innocenti – Coordinatore circolo Milano
invia una email – segui il circolo su Facebook

Nato a Pisa nel 1954 mi sono trasferito a Milano, dove tuttora risiedo, nell’84. Ho iniziato la mia carriera nell’industria dell’Information Technology prima in Olivetti dove sono rimasto per circa venti anni e successivamente in altre multinazionali europee e statunitensi con funzioni manageriali nell’area marketing.
Vissuto professionalmente in un’industria tra le più competitive e molto segnata dalla cultura neoliberista ho sentito, citando Calamandrei, “un sussulto morale anzitutto contro la nostra cieca e dissennata assenza” e la voglia di riscoprire il senso di responsabilità di cittadino consapevole.
Ho aderito a LeG non solo per le sue battaglie, ma anche e forse soprattutto per cercare un luogo dove sentirsi cittadini delle idee, non legati all’orizzonte del proprio villaggio.



Gisella BottoliGisella Bottoli – Coordinatore circolo Brescia
invia una email - segui il circolo su Facebook

Laureata in materie letterarie, per trent’anni insegnante di lettere nella scuola media, si è poi laureata in giurisprudenza e ha svolto per sei anni attività come praticante presso lo studio di un avvocato penalista. Da anni assistente volontaria in carcere, attualmente mediatrice presso l’Ufficio penale minorile di Brescia.

 

Alessandro MonicelliAlessandro MonicelliCoordinatore circolo Mantova
invia una email - 
segui il circolo su Facebook

Nato a Mantova nel 1947. Diplomato presso l’Istituto Tecnico per Geometri “A. Pitentino” di Mantova, libero professionista. Diploma di teologia.

 

foto Donatella espostiDonatella Esposti – Coordinatore circolo Bergamo
invia una email – segui il circolo su Facebook

Sono nata a Bergamo, ho insegnato Educazione artistica nella scuola media. Sono stata coordinatrice regionale delle attività di Educazione degli adulti per Auser Lombardia. Mi sono impegnata nel movimento per la pace e per la difesa della democrazia, ultimamente nel Comitato del NO di Bergamo. Ritengo indispensabile, come mai è avvenuto negli ultimi cinquant’anni, un impegno prioritario, diretto e continuo per la salvaguardia della democrazia e della Costituzione, che di essa è garante: per questo ho scelto di impegnarmi in Libertà e Giustizia.