LeG e il Partito democratico

13 Set 2007

Lo speciale: Pd, l’impegno dei candidati // La presidente di Libertà e Giustizia, Sandra Bonsanti, il cui nome continua ad apparire in alcune cronache giornalistiche come possibile candidata nelle liste toscane per Veltroni alla Costituente del Partito democratico, precisa che:1. ha accolto la richiesta di Walter Veltroni di coordinare in Toscana i candidati e le liste in suo sostegno a titolo personale, come giornalista e non nel ruolo di presidente dell’associazione; tale coordinamento è svolto in altre regioni dal presidente emerito Oscar Luigi Scalfaro e da altre personalità della società civile. Si tratta di un progetto nel quale gran parte di Libertà e Giustizia (ma non tutta) si riconosce ed è mobilitata, ciascun socio a titolo personale, come stabilito in accordo con i garanti dell’associazione.2. Sandra Bonsanti, nel ringraziare i tanti amici che ancora affettuosamente insistono, ribadisce che non sarà candidata in nessuna lista, come sempre dichiarato, né a titolo personale, tanto meno come presidente di Libertà e Giustizia.

Supportaci

Difendiamo la Costituzione, i diritti e la democrazia, puoi unirti a noi, basta un piccolo contributo

Promuoviamo le ragioni del buon governo, la laicità dello Stato e l’efficacia e la correttezza dell’agire pubblico

Leggi anche

Le scuole di Libertà e Giustizia

L’Unione europea come garante di democrazia, pace, giustizia

In vista della legislatura 2024-2029, l’associazione Libertà e Giustizia propone sette incontri - dal 29 febbraio al 23 aprile - sul ruolo del Parlamento europeo e le possibilità di intervento dei singoli cittadini e delle associazioni.

Approfondisci

Newsletter

Eventi, link e articoli per una cittadinanza attiva e consapevole direttamente nella tua casella di posta.