“Cosa fare, come fare”: presentazione del libro di Iolanda Romano

13 Feb 2013

Cosa fare, come fare”: presentazione del libro di Iolanda Romano

Apre i lavori:

Pietro Battiston. Coordinatore del circolo milanese di Libertà e Giustizia

Ne discutono:

Iolanda Romano, Autrice del libro, esperta di progettazione partecipata delle politiche pubbliche

Giulio Ernesti, Professore di urbanistica, responsabile dell’osservatorio urbanistica e ambiente del circolo milanese di Libertà e Giustizia

Giuseppe Civati, Consigliere regionale, candidato PD alle elezioni politiche

Partecipano i candidati alle elezioni regionali:

Andrea Di Stefano (“Etico – a sinistra”)

Arianna Censi (PD)

Giovannangelo Salvemini (SEL)

Beniamino Piccone (“Con Ambrosoli presidente – Patto Civico”)

Andrea Boitani (“Con Ambrosoli presidente – Patto Civico”)

“La sfida che lancia questo libro è ambiziosa e riguarda il futuro della nostra democrazia.
C’è la necessità di avere una maggiore cassa di risonanza per diffondere il metodo che viene qui proposto. Il libro della Romano, che si legge benissimo, da questo punto di vista è essenziale.”

Queste parole di Gustavo Zagrebelsky, presidente onorario di Libertà e Giustizia, ci permettono subito di capire l’importanza della sfida di cui tratta “Cosa fare, come fare”: una democrazia che non si esaurisca nell’“esprimere un voto o nel rispondere ad un sondaggio”, ma che coinvolga i cittadini dall’inizio alla fine nelle scelte da cui dipende la loro vita.
Un libro così è importante, soprattutto da far leggere ai nostri politici. Serve per capire che la partecipazione non è una vaga utopia, ma che viceversa i metodi ci sono, ed in tanti altri Paesi – ma gli esempi cominciano ad esserci anche in Italia – sono la norma.
È con piacere che il circolo invita tutti i cittadini alla presentazione.

In particolare, sarà benvenuta la partecipazione dei candidati alle elezioni del prossimo 24 e 25 febbraio: previa registrazione all’indirizzo circololegmilano.it/candidati, potranno partecipare al dibattito (con un intervento di cinque minuti massimo).

Scarica la locandina dell’iniziativa

Supportaci

Difendiamo la Costituzione, i diritti e la democrazia, puoi unirti a noi, basta un piccolo contributo

Promuoviamo le ragioni del buon governo, la laicità dello Stato e l’efficacia e la correttezza dell’agire pubblico

Leggi anche

Le scuole di Libertà e Giustizia

L’Unione europea come garante di democrazia, pace, giustizia

In vista della legislatura 2024-2029, l’associazione Libertà e Giustizia propone sette incontri - dal 29 febbraio al 23 aprile - sul ruolo del Parlamento europeo e le possibilità di intervento dei singoli cittadini e delle associazioni.

Approfondisci

Newsletter

Eventi, link e articoli per una cittadinanza attiva e consapevole direttamente nella tua casella di posta.