Referendum: il comitato lancia la campagna

27 Apr 2006

Federalismo e premierato (la Repubblica) // Il comitato promotore per il referendum sulla riforma della II Parte della Costituzione prende atto della decisione finalmente assunta dal Consiglio dei Ministri di fissare per il 25-26 giugno prossimi la data del referendum sulla riforma costituzionale.Non è certamente una data che favorisce una larga partecipazione al voto, ma il comitato è sicuro che la grande maggioranza degli italiani sarà pronta anche a fine giugno a difendere con il suo voto i principi e i valori della Costituzione repubblicana, l’unità d’Italia e i diritti e le libertà delle italiane e degli italiani.Il comitato promotore si è riunito oggi, sotto la presidenza di Oscar Luigi Scalfaro, per organizzare le iniziative della campagna nazionale d’informazione e mobilitazione per il NO nel referendum del 25-26 giugno, chiamando innanzitutto a raccolta il milione di cittadini italiani che tra gennaio e febbraio scorsi ha firmato per chiedere il referendum e tutte le organizzazioni e i comitati che hanno concorso attivamente a ottenere questo risultato.Il comitato ha anche espresso il suo apprezzamento alle confederazioni sindacali, CGIL, CISL e UIL, che hanno posto al centro delle iniziative della Festa del Lavoro del primo maggio l’impegno per la difesa della Costituzione, insieme a quelli per la legalità e la lotta alle mafie, per la libertà, per il lavoro e lo sviluppo, che sono peraltro tra i valori fondanti della nostra Costituzione.

Supportaci

Difendiamo la Costituzione, i diritti e la democrazia, puoi unirti a noi, basta un piccolo contributo

Promuoviamo le ragioni del buon governo, la laicità dello Stato e l’efficacia e la correttezza dell’agire pubblico

Leggi anche

Le scuole di Libertà e Giustizia

L’Unione europea come garante di democrazia, pace, giustizia

In vista della legislatura 2024-2029, l’associazione Libertà e Giustizia propone sette incontri sul ruolo del Parlamento europeo e le possibilità di intervento dei singoli cittadini e delle associazioni

Approfondisci

Newsletter

Eventi, link e articoli per una cittadinanza attiva e consapevole direttamente nella tua casella di posta.