Cena con i soci per festeggiare la raccolta firme

Come già indicato da LeG con l’appello del 21 giugno 2010 “Mai più alle urne con questa legge”, all’impegno culturale è seguito quello oggettivo, pratico, non potevamo mancare.
I numeri conseguiti sono di tutto interesse, il solo banchino di LeG a Firenze ha raggiunto quota 4.300, il raggiungimento delle 500.000 firme a livello nazionale è stato superato.

Per festeggiare questo momento di grande partecipazione e aggregazione.
Vi comunico che in data 29 settembre 2011 (giovedì), ore 20, si terrà  presso l’Osteria I Riffaioli a Firenze, una cena tra i Soci e Sostenitori di Libertà e Giustizia.

Adesioni, entro le ore 21 di mercoledì al seguente indirizzo: r.campanelli@archiworld.it

1 commento

  • facciamo il gioco dei delinquenti al governo e alla finta opposizione raccogliendo ancora firme, proponendo altri referendum…ci sono 500.00 firme ferme dal 2007 (5 volte la quota prevista per leggi di inizativa ppolare) che chiedono niente più indagati nelle liste elettorali, preferenza diretta del candidato, massimo 2 legilature. oper me dovrebìmmo intasare i lqeuirinale per ricordargli che il presidente della Repubblica è garante dells costituzione! CHE IMPONGA QUINDI AL PARLAMENTO DI LEGIFERARE IN TAL SENSO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.