Un tavolo per Milano 2011

In questo momento di evoluzione del centrosinistra cittadino, Libertà e Giustizia propone di organizzare un tavolo unitario di confronto tra tutti i protagonisti delle primarie: candidati, partiti, associazioni e cittadini che si sono spesi in questi mesi di campagna elettorale. L’obiettivo è la costituzione di un punto di ascolto permanente delle diverse voci della città per affrontare la battaglia finale: vincere le elezioni amministrative del 2011.

Le dimissioni dei dirigenti del Pd milanese fanno riflettere: al di là della discussione interna al Pd, crediamo che la via per partire con il piede giusto debba essere trovata tutti insieme. Questo è il momento della collaborazione sincera e propositiva.

Solo attraverso una partecipazione di tutte le anime del centrosinistra crediamo si possa mettere in campo quella spinta propulsiva e quella tenacia necessarie a sconfiggere la Moratti e la destra milanese.

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.