I due premier, Palazzo Chigi inscena la diarchia Berlusconi-Tremonti

27 Mag 2010

Ora lo sappiamo, a comandare in Italia sono in due: Berlusconi e Tremonti. Per effetto dell’emergenza, forse il secondo più del primo. E non inganni la deferenza esibita nei confronti del premier nella conferenza stampa, la modestia ostentata dal ministro davanti alle telecamere, quel suo ripetere educato che la manovra è tutta del Cavaliere, lui l’ha anticipata a Barroso ricevendone disco verde, lui se ne assume la responsabilità dinanzi al Paese… Proprio quest’insistenza sincera, questa premura di Tremonti nel consegnare a Cesare quel che è di Cesare, fotografa i nuovi veri rapporti di forza nel governo e nella maggioranza. Dove regna ormai la Diarchia. O, se si preferisce, il Consolato: Giulio e Silvio.

continua a leggere

Supportaci

Difendiamo la Costituzione, i diritti e la democrazia, puoi unirti a noi, basta un piccolo contributo

Promuoviamo le ragioni del buon governo, la laicità dello Stato e l’efficacia e la correttezza dell’agire pubblico

Leggi anche

Le scuole di Libertà e Giustizia

L’Unione europea come garante di democrazia, pace, giustizia

In vista della legislatura 2024-2029, l’associazione Libertà e Giustizia propone sette incontri - dal 29 febbraio al 23 aprile - sul ruolo del Parlamento europeo e le possibilità di intervento dei singoli cittadini e delle associazioni.

Approfondisci

Newsletter

Eventi, link e articoli per una cittadinanza attiva e consapevole direttamente nella tua casella di posta.