Immigrazione e cittadinanza: due Italie a confronto

09 Apr 2010

Nella città degli sgomberi, “più di 200 in un anno”, secondo la denuncia delle opposizioni in consiglio comunale, siamo ben oltre l’allarme razzismo. A poche settimane dal grave incidente di via Padova, che ha visto l’una contro l’altra due grandi comunità, nordafricani e sudamericani, LeG apre la discussione sul tema dell’integrazione.A Villa Necchi Campiglio (via Mozart, 14), venerdì 9, alle 18 e 30 riunisce attorno al tavolo Giuseppe Civati, consigliere regionale pd e autore del libro Regione straniera. Viaggio nell’ordinario razzismo padano (Melampo, 2009), Andrea Civati, autore del prontuario Razzismo e pregiudizi: istruzioni per l’uso, Enrico Belloli, avvocato e volontario Naga, l’associazione volontaria di assistenza socio-sanitaria e per i diritti di stranieri e nomadi e Ivan Berni, giornalista, editorialista di Repubblica.Dal reato di immigrazione clandestina alla nuova legge sulla cittadinanza: due Italie a confronto, il titolo dell’incontro aperto al pubblico che fa parte del ciclo “Legalità e democrazia”, ospitato nella villa del Fai.

Supportaci

Difendiamo la Costituzione, i diritti e la democrazia, puoi unirti a noi, basta un piccolo contributo

Promuoviamo le ragioni del buon governo, la laicità dello Stato e l’efficacia e la correttezza dell’agire pubblico

Leggi anche

Le scuole di Libertà e Giustizia

L’Unione europea come garante di democrazia, pace, giustizia

In vista della legislatura 2024-2029, l’associazione Libertà e Giustizia propone sette incontri - dal 29 febbraio al 23 aprile - sul ruolo del Parlamento europeo e le possibilità di intervento dei singoli cittadini e delle associazioni.

Approfondisci

Newsletter

Eventi, link e articoli per una cittadinanza attiva e consapevole direttamente nella tua casella di posta.