Calcio, Rossi nomina Borrelli capo dell’ufficio indagini

23 Mag 2006

Redazione

Il commissario straordinario della Figc Guido Rossi nomina Francesco Saverio Borrelli, ex capo pool Mani Pulite, nuovo capo ufficio indagini Figc: una scelta per ridare smalto alla Federazione dopo lo scandalo del calcio. Confermata la fiducia al ct Marcello Lippi. Spuntano i nomi dei primi calciatori indagati nell’ambito dell’inchiesta Gea. I magistrati romani non sono soddisfatti di quanto ha detto Blasi durante l’interrogatorio e hanno definito “reticente” il suo comportamento: sarà nuovamente convocato dai giudici. Rischiano anche Nesta e Chiellini. Domani incontro tra i pm di Torino e i magistrati romani titolari dell’inchiesta sulla Gea.

Supportaci

Difendiamo la Costituzione, i diritti e la democrazia, puoi unirti a noi, basta un piccolo contributo

Promuoviamo le ragioni del buon governo, la laicità dello Stato e l’efficacia e la correttezza dell’agire pubblico

Le scuole di Libertà e Giustizia

L’Unione europea come garante di democrazia, pace, giustizia

In vista della legislatura 2024-2029, l’associazione Libertà e Giustizia propone sette incontri - dal 29 febbraio al 23 aprile - sul ruolo del Parlamento europeo e le possibilità di intervento dei singoli cittadini e delle associazioni.

Approfondisci

Newsletter

Eventi, link e articoli per una cittadinanza attiva e consapevole direttamente nella tua casella di posta.