Ravenna/Circolo Leg, si conclude la campagna per il No al referendum

Ravenna/Circolo Leg, si conclude la campagna per il No al referendum

Concludiamo la campagna referendaria del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale a sostegno del NO a Ravenna, il 18 settembre – ore 18, Sala Buzzi, Viale Berlinguer 11-, l’ ultimo giorno di impegno prima del silenzio preelettorale.

Precedenti incontri pubblici si sono avuti, in questa ultima settimana, a Cervia, a Lugo, a Faenza, a Bagnacavallo. 

Ci auguriamo che molte persone ancora dubbiose ci raggiungano e discutano con noi, fino all’ultimo giorno utile.

E’ stato sempre questo il nostro principale obiettivo. Informare, discutere, dialogare, contrastare semplificazioni e propaganda. Dannose sempre, inaccettabili quando si tratta di materia costituzionale.

Nell’incontro del 18 settembre intendiamo affidare a diverse voci le nostre ragioni.

A chi, come Fabrizio Tonello, della presidenza di Libertà e Giustizia, docente all’Università di Padova, americanista, può collocare la nostra complessa realtà in quella ancora più  complessa del mondo intero.

All’avvocato Mauro Sentimenti, portavoce del Cdc dell’Emilia Romagna, attivo con noi già a partire dal referendum del 2016.

A chi era in Parlamento nella passata legislatura, l’on. Andrea Maestri e l’on Giovanni Paglia. Ci spiegheranno, alla luce della loro esperienza in Parlamento, le ragioni del NO.

L’iniziativa è promossa da Libertà e Giustizia, Circolo di Ravenna e dal Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna

 

Ravenna, 16 settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.