Per una stagione costituzionale

Stagione costituente? No grazie

L’uragano che il 24/25 febbraio ha investito il sistema politico-istituzionale ha visto riproporre da qualche consumato uomo politico la legislatura che si sta aprendo come “stagione costituente”. C’è da restare trasecolati: partiti che sono stati incapaci di riformare alcunché con…

L’intervento di Don Colmegna

C’è un gran bisogno di buona politica e alla nuova politica serve un nuovo vocabolario. C’è un grande bisogno di una nuova Stagione Costituzionale, nella quale dobbiamo dare assolutamente la parola anche a quei luoghi, che io definisco laboratori, che…

La riflessione sull’Europa

Voglio cominciare col dire che il mio discorso, pur critico dell’Unione Europea, non è affatto anti-europeo e credo di parlare per tantissime persone che sono qui che hanno amato l’Europa e quello che ha portato all’Italia. Dobbiamo sempre ricordare che…

Il coraggio della verità

L'intervento di Lirio Abbate al Mediolanum forum di Assago lo scorso 24 novembre. Anche Lirio, giornalista dell' Espresso, vive sotto scorta, come Giovanni Tizian, della Gazzetta di Modena, che è stato minacciato dalla 'Ndrangheta per i suoi articoli contro il…

Cultura e Costituzione in tempo di crisi

Salvatore Settis 24 novembre Il punto di partenza è obbligato: è prevalsa in Italia una versione dei fatti sbandierata dalla destra e vissuta dalla sinistra con una rassegnazione colpevole secondo cui in tempo di crisi ridurre le risorse, cioè tagliare…