Diventa Socio

Libretto nero del Paese Italia

21 luglio 2008

Cerchiamo di guardare ai fatti di ogni giorno col distacco del viaggiatore straniero, che sappia qualcosa dei destini e della storia delle democrazie, e che si soffermi a osservare come vanno le cose nel Paese che tre mesi fa, con libere elezioni, ha punito una sinistra litigiosa, pasticciona e inconcludente e ha consegnato il potere [...]

Caro Walter, ti scrivo

3 luglio 2008

Caro Walter, mi sono decisa a scriverti questa lettera aperta nella mia veste di presidente di Libertà e Giustizia, una associazione che conosci molto bene, a cui sono iscritti molti di coloro che un anno fa hanno lavorato per te e che ora temono di non capire la tua politica e i tuoi obiettivi. Spero [...]

Walter e l’ombra che genera mostri

16 giugno 2008

Dilaniato da contrasti interni relativi alla distribuzione del potere (potere ombra), preoccupato di ammorbidire il significato di una spaventosa sconfitta elettorale, il Partito democratico sta rischiando di non vedere quello che gli osservatori più saggi e colti stanno ormai denunciando senza giri di frase: la stagione che stiamo vivendo porta i segni di una forte [...]

Il Concilio Ecumenico Vaticano II: c’era una volta, or non c’è piú?

9 giugno 2008
Giovanni Bachelet

Questo convegno è stato pensato parecchio tempo prima delle elezioni, e il titolo che mi ero scelto non è legato alla nuova responsabilità di deputato, ma ai precedenti cinquantatré anni di vita da comune cittadino e cristiano.Ritengo di non avere la formazione storico-filosofica e giuridica necessaria per fare un discorso organico; il mio intervento può [...]

Ultima sentenza

4 giugno 2008

Succede a molti, io credo, in questa fase politica, di distrarsi. Di pensare ad altro, magari di riprendere in mano un vecchio e amato classico, persino quel Petrarca o Leopardi che stanno lì, fra le edizioni più amate, a sorvegliare il trascorrere degli anni.
Capita di perdersi in pensieri che poco hanno a che fare [...]

Democrazia e laicità: i maestriIl Seminario annuale di LeG

28 maggio 2008
Gustavo Zagrebelsky

Gli altri interventi: P.Bellini // C.Stajano// G.Bachelet //1. (generi di maestri) Il tema su cui ci troviamo a riflettere sembra ridicolmente anacronistico. In questo nostro tempo, dove sono i maestri e chi, nella vita civile, userebbe questa parola senza almeno una punta d’ironia, se non anche di dileggio? Maître sopravvive senza discredito in francese, nel [...]

Marc Lazar incontra LeGI miei tre punti per capire l’Italia

28 maggio 2008

“Invecchieremo tutti con Berlusconi”. Con un calcolo matematico Marc Lazar, il politologo francese che studia le sinistre europee, spiega quella che definisce l’Ossessione B. “Domina l’Italia dal ’94, dunque da 14 anni, governerà per tutta la legislatura, altri 5 anni, ai quali si aggiungono i 7 che vorrebbe fare da presidente della Repubblica: 26 anni. [...]

Pensieri sul dopo elezioni

9 maggio 2008
Giunio Luzzatto*

L’area riformista/progressista è in gravi difficoltà in gran parte d’Europa. E ciò non sembra neppure dipendere in modo determinante dalle formule di governo adottate dal partito socialdemocratico, che ovunque rappresenta tale area: i pessimi risultati, appena giunti, dei laburisti inglesi nelle amministrative riguardano un governo monocolore, quelli da tempo verificati in Germania in numerose elezioni [...]

Riscattare il tempo della vergogna

28 aprile 2008

Voglio cominciare questo ricordo della liberazione del nostro Paese dal nazifascismo e dei sessant’anni della Costituzione con una bella storia di resistenza toscana, forse poco nota ma a mio parere così rappresentativa di quel tempo drammatico che ha fatto dire all’ex ragazzo sopravvissuto dal lager Elie Wiesel che il novecento è stato un secolo [...]

Una nuova stagione per LeG

18 aprile 2008
a cura di Costanza Firrao

Giuseppe, dalla Danimarca, scrive che dopo la batosta elettorale ha deciso di riscriversi a LeG, mettendo da parte alcune perplessità che per un paio d’anni l’avevano tenuto lontano dall’associazione. Antonio, avvocato milanese, sconvolto, queste le sue parole, dall’attacco di Berlusconi ai giudici e dall’apologia di Mangano fatta da Dell’Utri, rinnova anche lui la tessera. E [...]