Referendum e M5S “Coast to Coast”

Referendum e M5S “Coast to Coast”

Vieste, Marina piccola, 22 agosto. Di Battista e Grillo riempiono la piazza sul mare nel loro giro “Costituzione coast to coast”. Nel silenzio generale, interrotto solo da applausi, Di Battista spiega con grinta e competenza le ragioni del No al referendum costituzionale. Le stesse ragioni che spieghiamo noi di Libertà e Giustizia, solo con riferimenti personali un po’ eccessivi.
Dall’appello della J. P. Morgan alla lettura del nuovo art. 70, mi ritrovo a sentire le stesse argomentazioni, in modo più semplice, forse un po’ troppo gridato, ma in mezzo alla folla, noto che il messaggio arriva forte e chiaro e strappa applausi. In una piazza attenta in una serata d’agosto sul mare.
Grillo ha introdotto scherzosamente e ha concluso invece con un intervento politico-comico alla sua maniera, tra applausi e risate generali.
Rifletto sull’importanza della comunicazione, sul fatto che per raggiungere tutti bisogna usare un linguaggio semplice ed esempi chiari, che i cinque stelle riescono a farsi capire da tutti e che in questo c’ è il segreto del loro successo, che in questo caso specifico è anche il nostro successo!
(*) Rita Vella – Consiglio di Direzione di Libertà e Giustizia – Circolo di Bologna

 

1 commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>