La ministra Kyenge ringrazia il circolo di Milano

KyengeGentile Signor Giunti,

la Ministra Kyenge ringrazia Il Circolo di Milano dell’associazione Libertà e Giustizia e lei per la solidarietà che avete voluto esprimerle. In poche frasi avete saputo condensare passione sociale, civile, politica e umana. La vostra tensione morale traspare dal vostro messaggio.

L’On. Kyenge ritiene che gli stessi attestati di stima e rispetto che le sono stati rivolti debbano essere espressi con forza a coloro che ogni giorno combattono contro discriminazioni e soprusi, quindi anche a voi e a tutte quelle persone che si sono sentiti offese dalle parole che le sono state indirizzate.

Trasmettere messaggi costruttivi in questo momento così delicato è fondamentale: dialogo e interazione con l’altro devono guidare politica, istituzioni e cittadini. La storia insegna che la volontà degli uomini può cambiare il corso degli eventi e pertanto ognuno deve continuare a sperare e a impegnarsi per cambiare in meglio questa nostra società.

La Ministra Kyenge spera, infatti, che un confronto misurato e rispettoso su contenuti e valori segni sempre più di frequente l’agire quotidiano, poiché la violenza è l’arma più miope e debole, la non violenza quella più forte ed in grado di orientare davvero il cambiamento culturale di cui il Paese ha bisogno ed in questo senso la Ministra Kyenge non si risparmierà sino all’ultimo giorno del mandato di Governo, profondendo il massimo dell’impegno per affermare quei principi di civiltà e convivenza in cui ha sempre creduto.

Con i migliori saluti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>