Michele Ainis

UNA DEMOCRAZIA TIRATA A SORTE

UNA DEMOCRAZIA TIRATA A SORTE

Luciano Vandelli era un professore di diritto. Ha studiato le istituzioni a lungo, e le ha anche frequentate, da assessore in vari enti locali. È scomparso da poco, all’età di 73 anni. Ora va in libreria, per i tipi di…
Questa nostra folle democrazia

Questa nostra folle democrazia

«È tutta colpa della luna», scriveva nell’Otello William Shakespeare. «Quando s’avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti». Dev’ essere successo questo alle nostre istituzioni, dev’essere l’ effetto d’un vento astrale, che spinge in giù la luna. Giacché la democrazia italiana…
Costituzione, il linguaggio laico e gentile

Costituzione, il linguaggio laico e gentile

Parole accoglienti, parole taglienti. Di queste ultime facciamo esperienza tutti i giorni: nell’incanaglimento della nostra vita pubblica e privata, nell’odio che trasuda dal web, negli scambi d’improperi con cui i politici duellano in tv. Quanto alle prime, ne resta forse…
QUESTA NON E’ DEMOCRAZIA

QUESTA NON E’ DEMOCRAZIA

C’era una volta, come nelle fiabe, un paradiso tecnologico. C’era un luogo di libertà, anche se in effetti si trattava di un non luogo, d’uno spazio immateriale esteso quanto il mondo. E in quello spazio gli uomini potevano finalmente stabilire…
UNA LEGGE CON L’ INGANNO

UNA LEGGE CON L’ INGANNO

A guardarla da lontano, può anche apparire seducente. Dopotutto la nuova legge elettorale unisce in matrimonio prima e seconda Repubblica, proporzionale e maggioritario, senza tradire nessuno. Ma a vederla all’ opera, a osservarla da vicino mentre i partiti confezionano le liste,…
LA STANCA DEMOCRAZIA

LA STANCA DEMOCRAZIA

Le leggi elettorali sono come i matrimoni: per scoprire chi hai sposato, devi dormirci ogni notte sotto le stesse lenzuola. E il Rosatellum, è davvero un buon partito? O il quadripartito che l’ appoggia finirà per lasciarci a mal partito? Lo…
Cinque superstati le regioni speciali

Cinque superstati le regioni speciali

C’è una norma, nascosta fra le disposizioni transitorie della riforma Boschi, che è più potente d’ un cannone. Perché inventa la suprema fonte del diritto, superiore alla Costituzione stessa. Perché le norme transitorie transitano, mentre questa si proietta sull’ eternità.…
Quel dovere nella Carta

Quel dovere nella Carta

E tu, ci andrai a votare? In ogni referendum la domanda che martella gli italiani è sempre questa: non più come votare, bensì piuttosto se votare, se aggiungersi al popolo del quorum. Succederà pure domenica, nella consultazione sulle trivelle in…