Grazie di cuore

Ringraziamo di cuore tutte le associazioni, le cittadine e i cittadini che anche in queste ore ci stanno contattando per dare la loro adesione al manifesto di Gustavo Zagrebelsky “Non è cosa vostra” e alla mobilitazione di Bologna. Un’adesione che è un atto di solidarietà nei confronti della nostra Carta e che ci rende ancora oggi orgogliosi di essere italiani. Il 2 giugno sarà, insieme a tutti voi, una splendida giornata di impegno civile.
Sandra Bonsanti

3 commenti

  • Partecipo sentitamente alla manifestazione del 2 giugno a Bologna anche se non potrò essere fisicamente alla manifestazione. I principi ispiratori del manifesto di G Zagrebelsky sono principi da me condivisi e che esprimono il modo di sentirmi orgogliosamente Italiano. Evviva !!!

  • Mi spiace di aver offeso (probabilmente) qualcuno nel mio intervento di ieri ma non chiedo scusa. La sequenza dei fatti di questi giorni mi stà dando ragione. da quello che sta mettendo in piedi Letta, stavo per dire Gianni Letta, ci metterà a terra. Cosa farà il presidente Napolitano? per me, opinione personale, darà la Sua paterna benedizione e noi continueremo a belare dietro il caro Silvio che continueremo ad averlo tra i piedi e sempre più forte. Così nel giro di sei mesi sarà neutralizzata la magistratura, quella che da fastidio. E incredibile che tutti stiano buoni e zitti. Milioni di disoccupati, Una generazione di giovani bruciata, una marea di suicidi e il governo discute,sottobanco, di presidenzialismo. e addesso cancellatemi che me ne frego. Io sarò con la coscienza a posto, gli altri non sò. alfredo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>