Lavoro, giovani, nuove tecnologie. Una politica per creare opportunità e ridurre i pericoli.

8 maggio 2012
18:30 - 20:30

Città: Udine
Luogo: Università degli Studi di Udine
Indirizzo: Sala Ajace, Via Lionello n. 1

Ne parlano il Circolo Libertà e Giustizia di Udine con il prof. Paolo Coppola, Professore associato Dipartimento di Matematica e Informatica

Stiamo vivendo una crisi economica che a detta di molti esperti è la peggiore crisi che ci troviamo ad affrontare sin dagli anni trenta dello scorso secolo. Tutti concordano con l’esigenza di trovare misure nuove per creare nuovi posti di lavoro, ma quale sarà il lavoro di domani? Senza che ce ne rendiamo conto pienamente, gli enormi passi avanti fatti dall’informatica e dalle nuove tecnologie stanno trasformando profondamente il lavoro. Ormai è difficile pensare a settori dell’attività umana che non verranno drammaticamente rivoluzionati dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. C’è un estremo ed urgente bisogno di prendere consapevolezza relativamente ai possibili scenari di cambiamento del lavoro a medio lungo periodo in modo da poter porre le basi di una Politica che aiuti il Paese ad affrontare e possibilmente guidare il cambiamento piuttosto che continuare a dover correre ai ripari a causa della scarsa lungimiranza.

Libertà e Giustizia opera dal 2002 a livello nazionale sui temi della legalità, della Costituzione e della democrazia.

Circolo di Udine

Per informazioni e adesioni al circolo LeG di Udine: udine@libertaegiustizia.it

Facebook: Libertà e Giustizia Udine

Scarica la locandina dell’evento

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>