L’Antistato, la vergogna italiana

Un’altra strage senza colpevoli. Segreti di Stato, armadi della Vergogna, Antistato e oscure protezioni occultano ancora oggi la verità su quel tragico 28 maggio 1974 a Brescia. Otto morti e 102 feriti: altre vittime senza giustizia. E questa è la vergogna di un Paese che non ha il coraggio di fare i conti con il proprio passato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>