Questa sera, spengiamo Porta a Porta

Quarantena democratica // Bravo Franceschini // LeG invita soci e amici a non guardare Porta a Porta di stasera che non è un’inchiesta sul terremoto d’Abruzzo ma uno spot del governo che ha oscurato trasmissioni libere come Ballarò e che, avendo modificato anche i palinsesti di Mediaset, si presenta come una trasmissione di stato a reti sostanzialmente unificate.

1 commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>