“Il governo spieghi quella cena tra Berlusconi e i giudici”

Oggi pomeriggio, durante il question time, il governo dovrà rispondere in Aula alla prima delle interrogazioni, a firma Di Pietro-Donadi, sul pranzo tra il presidente del Consiglio e i giudici della Corte costituzionale. Ecco il testo di una seconda interrogazione proposta oggi, nel corso della seduta sul ddl sicurezza, dal senatore Felice Belisario dell’Italia dei Valori:
BELISARIO (IdV). Signor Presidente, nei giorni scorsi, dal più alto scranno istituzionale della nostra Repubblica, è venuto un invito ad una distensione dei toni delle polemiche. Pur apprezzando ed esprimendo stima nei confronti del Capo dello Stato, desidero segnalare all’Assemblea la necessità che il Ministro della giustizia venga a riferire in Aula per smentire o confermare in merito ad una cena riservata, la cui notizia gli organi di stampa hanno veicolato ai cittadini e che nessuno si è premurato di smentire.
Questa cena coinvolgerebbe due esponenti della Corte costituzionale, il Presidente del Consiglio, il ministro della giustizia Alfano, il Presidente della Commissione Affari costituzionali del Senato, nonché gli avvocati del Presidente del Consiglio; in questa occasione si sarebbe parlato del lodo Alfano, che il 6 ottobre verrà sottoposto all’attenzione della Corte costituzionale, quindi anche di due componenti che lo dovrebbero giudicare. Inoltre, in quell’incontro si sarebbe parlato di un testo, che probabilmente o presuntivamente, un componente della Corte costituzionale avrebbe preparato per modificare la Costituzione nella parte riguardante la magistratura.

Sono quindi interrogativi di particolare rilievo e di grande gravità, che imporrebbero al Ministro della giustizia di rassicurare il Parlamento e il Paese sui contenuti di questa cena, se mai si è verificata. (Applausi dai Gruppi IdV e PD).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>