Tutti in rosso per la Birmania

“In support of our incredibly brave friends in Burma: may all people around the world wear a red shirt on Friday, September 28. Please forward!” Il tam-tam corre su internet e sui cellulari. A sostegno dei monaci buddisti e della Birmania, indossiamo una maglietta rosso o un nastro rosso. La sezione italiana di Amnesty International, con l’obiettivo di mobilitare opinione pubblica e governi, ha indetto sit-in a Roma (venerdì 28, dalle 17.30 di fronte all’ambasciata del Myanmar, in via della Camilluccia 551) e a Milano (sabato 29, dalle 16.30 in piazza della Scala) e ha lanciato un appello on line in favore di un gruppo di parlamentari, monaci e artisti arrestati nelle ultime ore a Yangon, a Mandalay e in altri centri del paese.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>