Claudio Rinaldi: un grande amico

E’ morto oggi, dopo una lunga malattia, Claudio Rinaldi. Editorialista dell’Espresso, di cui è stato a lungo direttore, collaboratore di Repubblica, socio fondatore e membro del Consiglio di presidenza di LeG, Claudio lascia un vuoto incolmabile, per tutti coloro che ne hanno apprezzato le grandi capacità giornalistiche e la profonda intelligenza politica. Fino all’ultimo ha continuato il suo lavoro all’Espresso, due giorni fa sul suo blog un caustico invito a Visco a dimettersi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>