Senato

Un uomo solo al comando

Ce n’è abbastanza per dare ragione all’allarme inascoltato dei giuristi di Libertà e Giustizia sulla “svolta autoritaria”. All’insaputa del popolo italiano, mai consultato sulla riscrittura della Costituzione, e fors’anche di molti parlamentari ignoranti o distratti, il combinato disposto di leggi,…

Le proteste

Libertà e Giustizia contesta a Berlusconi, Verdini e Gianni Letta “il diritto di mettere le mani sulla Costituzione”. Una nota richiama le condanne o le pendenze giudiziarie dei tre esponenti di Forza Italia: “Noi gufi? Noi parrucconi? Meglio che complici”.

Costituenti e costituiti

Prima di usare i padri costituenti (quelli veri del 1946-‘47) per fare da palo e tenere il sacco a chi vuole regalare l’immunità parlamentare ai consiglieri regionali e ai sindaci che la Casta nominerà senatori, non più eletti e quasi…

Chiti: sulla norma pasticcio inaccettabile

Il senatore Chiti scrive al Corriere per alcune considerazioni sulla riforma costituzionale, ora in discussione in Senato. Nel frattempo in Commissione è stato bocciato un emendamento presentato dallo stesso Chiti, Mario Mauro e altri 35 senatori, che riattribuiva al futuro…

Senato e Italicum nella bolla

È l’immunità l’argomento del giorno: l’emendamento dei rela­tori Finoc­chiaro e Cal­de­roli la man­tiene in vita anche per i nuovi sena­tori, tutti sin­daci e con­si­glieri regio­nali, cate­go­rie ulti­ma­mente ber­sa­gliate dalle inda­gini. È una scelta impo­po­lare, ma obbli­gata. Pastic­ciata ma con­se­guente alla…