Parlamento

Legge elettorale e BASTA

Questo parlamento può fare una sola cosa per consentire al prossimo di potersi presentare all'onore del mondo: una legge elettorale e basta. Leggi anche l'appello dei promotori de La via maestra "L'urgenza e l'indecenza"

Una domenica di reazione civile

Domenica a Largo Argentina - insieme agli amici di Articolo 21 - abbiamo denunciato con il megafono la gravità assoluta del golpe del sen. De Gregorio, che ha confessato di essere stato comprato da Berlusconi per far cadere il governo…

L’aula delle Idi di Marzo

La speranza è che la “nuova classe” di eletti si metta subito al lavoro. Decisa non ad una sterile “occupazione” del Parlamento: ma alla sua trasformazione per “occupare”, per “parlamentarizzare”, il Paese. Leggi anche l'articolo di Francesco Palladino.

Pagina Oscura

Compatto e pronto a una serie di forzature, il governo ha vinto la guerra parlamentare del «processo breve». E un'opposizione salda solo a parole l'ha persa malamente. Ma i riflessi sull'opinione pubblica di quanto è avvenuto andranno misurati nel tempo,…