Laura Boldrini

Contro i ladri di democrazia, no al Parlamento dei nominati e all’uomo solo al comando

Le controriforme dell'Italicum e del Senato, concordate dal governo con Berlusconi consentono a un pugno di capi-partito di continuare a nominarsi i deputati, aboliscono l'elezione dei senatori ed espropriano i cittadini dei referendum e delle leggi di iniziativa popolare. Chiediamo…

Sedi vacanti

L'elezione del Papa, quelle dei presidenti delle Camere, il delicato momento politico-istituzionale, la difficile costruzione di un rapporto tra LeG e Pd sul territorio. Una riflessione a tutto campo del coordinatore del circolo di Mantova.