Diventa Socio

Par condicio, così si preparano alle elezioni

20 ottobre 2009
red leg

Sul Corriere della Sera si legge che ieri è arrivata in Parlamento la proposta di legge per modificare la par condicio. L’ha depositata alla Camera il deputato del Pdl Ignazio Abrignani, siciliano, avvocato civilista, giornalista pubblicista e componente della commissione Attività produttive di Montecitorio. La proposta ha il titolo «Modifiche alla legge 22 febbraio 2000, [...]

Potere neutro garanzia di moderazione e unità nazionale

15 ottobre 2009
Giorgio Napolitano

Riportiamo l’intervento del presidente Napolitano per il centenario della nascita di Norberto BobbioVorrei che questo mio intervento fosse inteso come semplice testimonianza personale di un apprendimento e di un dialogo. Un apprendimento, innanzitutto – ma non semplice, aggiungo, non facile : perché la lezione che Norberto Bobbio poteva offrire a chi si inoltrasse sulla via [...]

I sostenitori di Franceschini

22 luglio 2009

Deborah Serracchiani: «Io ho scelto Dario Franceschini durante la campagna elettorale [...] Gli ho visto fare un’ottima campagna elettorale, gli ho visto prendere in mano il Partito democratico in un momento difficile: non è da tutti metterci la faccia e lui lo ha fatto con piglio determinato [...] Franceschini si è dimostrato coraggioso, innovatore anche [...]

Il Partito Democratico possibile

7 luglio 2009
David Ragazzoni*

Il testo che segue è la relazione per la costituzione del Circolo PD Giovane Europa (Scuola Normale e Scuola Sant’Anna). Lo ha scritto David Ragazzoni, il coordinatore, uno dei soci più attivi di LeG che lo ha letto il 3 luglio, a Pisa, davanti a una platea di giovani studenti motivati e impegnati. Lo riportiamo [...]

Dopo voto, le nozze con l’UdcI poli in guerra per “l’aiutino”

29 giugno 2009

Dopo i ballottaggi della settimana scorsa, un tema emerge nel dibattito politico e sta dividendo gli osservatori: quale schieramento farà l’accordo con Pierferdinando Casini e l’Udc?L’argomento minaccia di restare in primo piano per molte settimane e forse mesi. Vediamo perchè.L’Udc di Casini ha la vocazione centrista della Dc e una innata capacità di dialogare, e [...]

Zagrebelsky: “Mi asterrò. Quale idea di democrazia dietro il sì?”

16 giugno 2009

La scelta è semplice, quasi banale: “Nel caso si raggiungesse il quorum, o vince il No e ci teniamo il Porcellum, oppure vincono i Sì e avremo un Porcellum al quadrato. Diciamo la verità, ci troviamo di fronte a due leggi che fanno schifo allo stesso modo. Per questo, sono convinto che sia meglio non [...]

Referendum: perchè l’astensione è lecita

16 giugno 2009
Laura Bellomi

Mancano cinque giorni al referendum, fra meno di una settimana saremo chiamati ad esprimerci sulla legge elettorale. Per i cittadini le possibilità sono tre: oltre al sì e al no, il referendum prevede infatti anche l’astensione. Stefano Grassi, ordinario di Diritto costituzionale generale all’Università degli Studi di Firenze, votare è sempre un “dovere civico”?«No, non [...]

Grassi: ecco perchè l’astensione è lecita

16 giugno 2009
Laura Bellomi

Mancano pochi giorni al referendum, fra meno di una settimana saremo chiamati ad esprimerci sulla legge elettorale. Per i cittadini le possibilità sono tre: oltre al sì e al no, il referendum prevede infatti anche l’astensione.Stefano Grassi, ordinario di Diritto costituzionale generale all’Università degli Studi di Firenze, votare è sempre un “dovere civico”?«No, non sempre. [...]

A Padova sulle tracce dell’unità

15 giugno 2009
Massimo Pallotta

“Mobilitiamoci”. Durante un recente dibattito organizzato dal Circolo Padovano di Libertà e Giustizia, un associato ha lanciato questo accorata, ma risoluta, esortazione.Lo scopo della serata è quindi quello di iniziare un percorso per individuare/condividere le modalità con cui si potrà, fra l’altro, : “Promuovere la cultura politica, il pensiero critico, una rete di relazioni tra [...]

Referendum, D’alimonte: astenersi

15 giugno 2009
red leg

Giovedì 11 giugno, incontro dei soci fiorentini di LeG con Roberto D’Alimonte, professore di “Sistema politico italiano” all’università fiorentina e commentatore del Sole 24Ore. “La posizione giusta, sul referendum è non andare a votare, ovvero non ritirare le schede”.
D’Alimonte spiega innanzitutto come nel Pd vi siano due posizioni. A D’Alema la legge elettorale attuale e [...]