Costituzione

Il gioco sporco del potere

Il gioco sporco del potere

Che sarebbe stata una sfida difficile, quella di vincere il referendum costituzionale e contro l’Italicum tutti coloro che si sono impegnati a intraprenderla lo sanno e lo sapevano benissimo. Conosciamo la sproporzione dei mezzi di comunicazione e la difficoltà di…
SE  C’ENTRA LA FEDE

SE C’ENTRA LA FEDE

  Il primo valore che è messo in gioco dallo scontro costituzionale in corso è quello dell’unità. La Costituzione è l’unica cosa che ci unisce in questo Paese, in un momento in cui la divisione sta facendo a brandelli la…
I JALISSE E PADRE PIZARRO

I JALISSE E PADRE PIZARRO

No, dài, non si fa così. Con tutti i disoccupati che ci sono in giro, non si trova un costituzionalista indipendente degno di questo nome – a parte il trio delle meraviglie Boschi-Renzi-Verdini – disposto a intrupparsi nel fronte del…
IL REFERENDUM E LA DEMOCRAZIA DEL COMPROMESSO

IL REFERENDUM E LA DEMOCRAZIA DEL COMPROMESSO

La campagna elettorale per il referendum costituzionale, già cominciata da tempo, ha avuto una forte e prevedibile accelerazione dopo i risultati del referendum sulle trivelle. E dalle polemiche e dai conflitti di questi giorni già vengono indicazioni che consentono di avanzare…
La Costituzione: ieri, oggi … e domani?

La Costituzione: ieri, oggi … e domani?

“Nell’ambito del comitato provinciale fiorentino del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale si è costituito un “gruppo di formazione ed autoformazione” che ha organizzato un seminario (aperto a tutti gli aderenti al comitato) dal titolo “La Costituzione: ieri, oggi … e…
La Carta non c’è più

La Carta non c’è più

La Costituzione dice che “la sovranità appartiene al popolo” (sottinteso: italiano). Ma sulla stepchild adoption decide il Vaticano, sulla caduta del governo B. (e forse non solo di quello) mettono lo zampino gli spioni Usa e sulla guerra in Libia…
LE REGOLE DEGLI EBBRI

LE REGOLE DEGLI EBBRI

“La Costituzione è l’insieme delle regole che i popoli si danno quando sono sobri, a valere per quando saranno ebbri”. La massima enucleata dalle riflessioni di Calamandrei e Zagrebelsky non sembra condizionare la strategia di Matteo Renzi, che individua nel…
Costituzione, avanti tutta!

Costituzione, avanti tutta!

L’attacco alla Costituzione va avanti. La concentrazione di potere viene ‘venduta’ come lotta alla casta. E invece sarà proprio la casta a rinforzarsi se passano le modifiche che – tra l’altro – separano il Senato dai cittadini. Perché nel nuovo…