Diventa Socio
Legge bavaglio

A Roma il 1° luglio con la Costituzione in mano

25 giugno 2010
red leg

La manifestazione contro il ddl sulle intercettazioni si terrà a Roma, giovedì 1° luglio. Organizzata dalla federazione nazionale della Stampa, insieme a numerose altre associazioni, tra cui LeG, la protesta andrà in piazza non solo nella capitale ma in tutte le città italiane. Il concentramento per soci e amici di LeG è alle 17 in p.zza Navona, davanti all’ambasciata del Brasile. A Milano l’appuntamento è in piazza Cordusio alle 18 e 30. A Modena, al Giardino Ducale a partire dalle 19 e 30 mentre a Cuneo dalle 15 e 30 in corso Nizza, i ragazzi del circolo si alterneranno nella lettura di passi di Calamandrei. A Mantova tutti in piazza Mantegna dalle 17 alle 19; alle ore 18.30, in piazza Dante, a Grosseto, muniti di una copia della Costituzione. A Torino, il circolo di LeG, sarà a fianco dell’Associazione Stampa Subalpina e ad altri, in piazza Castello dalle 16 alle 20.

Giù le mani dalla Costituzione

Contro questo governo, il testamento di Calamandrei

18 giugno 2010

Non sapendo come uscire dalla crisi, il governo Berlusconi vuole distruggere la nostra Costituzione, questa volta partendo dalla prima parte, quella dei diritti sacri e fondamentali. Noi non glielo consentiremo, anche a costo di raccogliere le firme per un altro referendum, se la lezione del 2006 non è bastata.

Il colpo di mano

Il trucco per cambiare la Costituzione

18 giugno 2010
red leg

Il Consiglio dei ministri avvia l’esame per la modifica dell’articolo 41 e del 118 della nostra Carta coostituzionale. A tutti, governo, parlamento, istituzioni, Libertà e Giustizia ricorda Il Testamento di Piero Calamandrei

Vogliono cambiare l’art.41 e il 118 della Costituzione

17 giugno 2010
Ansa

Le nuove norme e le modifiche costituzionali per la liberalizzazione delle imprese saranno all’esame del Consiglio dei ministri. Lo rende noto l’integrazione all’ordine del giorno del Consiglio dei Ministri, convocato per venerdì 18 giugno alle ore 12.00 a Palazzo Chigi.
L’integrazione prevede infatti:
- AVVIO DELL’ESAME del disegno di legge sulla segnalazione di avvio attività, nonché del [...]

La gaffe

Sparare a zero sulla Costituzione

16 giugno 2010

Dimostrando di avere poca dimestichezza con i testi di legge, il Cavaliere attacca pm e Consulta “perché sono di sinistra” e bocciano le leggi fatte dal governo di centrodestra. In verità, la decisione sulla legittimità di una legge spetta a un giudice, non al pm

Uno show assurdo

La democrazia scomposta che piace al Cavaliere

16 giugno 2010

Un discorso sempre più apertamente incostituzionale, secondo un ormai prevedibile canovaccio. Obiettivo: fare dell’esecutivo un potere senza limiti, ricevuto dall’investitura popolare e confermato dai sondaggi. Ma basta un granello perché il motore si ingrippi

Bersani e il partito

Pd, Costituzione e Giustizia

16 giugno 2010

Il partito di Bersani rivendica il suo ruolo di difensore della Costituzione. Libertà e Giustizia si sente meno sola. Ma a questo punto, si affaccia il nodo Giustizia: un partito della Costituzione non può sbagliare

Il Fatto

La democrazia oltraggiata

10 giugno 2010

Il presidente del Consiglio attacca nuovamente la Costituzione che, a suo dire, renderebbe il governare “un inferno”; una Costituzione che, come tutti i cittadini, ha l’obbligo di rispettare e osservare e assume un’intensità particolare, rafforzata dal giuramento, per chi ricopre pubbliche funzioni (art. 54). Giustamente l’onorevole Bersani gliel’ha ricordato. Non è [...]

Impresa e Costituzione

Libertà d’impresa e dignità umana

9 giugno 2010

Nell’articolo 41 della nostra Carta sono in gioco valori essenziali che nulla hanno a vedere con questioni di ordinaria burocrazia. Ma in realtà si cerca l’occasione per eliminare ogni tutela

Berlusconi e la Costituzione

Il suo inferno, la nostra democrazia

9 giugno 2010

Il premier torna all’attacco della Carta: “Con questa architettura impossibile trasformare i progetti in legge”. Onida: “Parole gravissime, ora bisognerà fare attenzione ai fatti”