Berlusconi | Libertà e Giustizia

Berlusconi

Le proteste

Libertà e Giustizia contesta a Berlusconi, Verdini e Gianni Letta “il diritto di mettere le mani sulla Costituzione”. Una nota richiama le condanne o le pendenze giudiziarie dei tre esponenti di Forza Italia: “Noi gufi? Noi parrucconi? Meglio che complici”.