Scuola di Genova: il Programma

Le cause delle trasformazioni
11|12 dicembre 2010


Sabato 11 dicembre – mattina
ore 10.00
Registrazione dei partecipanti e presentazione della Scuola
Sandra BONSANTI e Salvatore VECA
ore 10.30

Lo scenario complessivo


Guido MARTINOTTI Marco DORIA

[Twitter Martinotti] [Twitter Doria] [Foto]

ore 13.00 – 14.30
Pranzo a buffet
Sabato 11 dicembre - pomeriggio
ore 14.30 – 18.30
Le trasformazioni produttive: fattori di crisi, fattori di sviluppo. Dimensione locale, nazionale, internazionale
Angelo PICHIERRI Tonino GOZZI
ore 20.00
Cena
Sabato 11 dicembre - sera
ore 21.00
Caminetto con Marta VINCENZI
Introduce: Mariolina BESIO Coordina il modulo: Lucio ROUVERY

Domenica 12 dicembre – mattina
ore 9.30
Evoluzione degli aspetti tecnologici e produttivi e scelte urbanistiche
Roberto CAMAGNI Guido CONFORTI


I contenuti delle trasformazioni in atto
15|16 gennaio 2011

Sabato 15 gennaio - pomeriggio
ore 10.00
L’evoluzione della domanda e dell’offerta di lavoro: la riproduzione delle competenze, il ruolo  regolatore della normativa
Emilio REYNERI Paolo ARVATI
ore 13.00 – 14.30
Pranzo a buffet
Sabato 15 gennaio - pomeriggio
ore 14.30
La città come luogo di organizzazione e localizzazione di servizi alla collettività e alla
persona
Angela BARBANENTE – Roberto BOBBIO Luca BELTRAMETTI
ore 20.00
Cena
Sabato 15 gennaio - sera
ore 21.00
Caminetto con Enrico MUSSO
Introduce: Giunio LUZZATTO Coordina il modulo: Mariolina BESIO

Domenica 16 gennaio - mattina
ore 9.30
I fattori di successo di uso e riuso del territorio: infrastrutture, localizzazioni, ambiente
Luigi MAZZA Stefano PAREGLIO

Gli effetti sulle strategie di governo della città e del territorio
29|30 gennaio 2011

Sabato 29 gennaio- mattina
ore 10.00
Progettare la città: il ruolo della pianificazione, crisi e tendenze
Federico OLIVA – Giuseppe BONFANTINI Sergio CONTI
ore 13.00 – 14.30
Pranzo a buffet
Sabato 29 gennaio - pomeriggio
ore 15.30
Le nuove priorità: riprogettare l’ambiente
Alberto MANAGHI Giuseppe DEMATTEIS
ore 20.00
Cena
Sabato 29 gennaio – sera
ore 21.00
Caminetto con Valentino CASTELLANI
Introduce: Enzo ROPPO Coordina il modulo: Giunio LUZZATTO

Domenica 30 gennaio – mattina
ore 9.30
La dimensione istituzionale e l’intreccio tra competenze locali (Comune, Regione) nazionali e comunitarie per il governo della città e del territorio
Marco CAMMELLI Giuseppe PERICU

La pagina principale

I docenti


1 commento

  • buongiorno

    mi sono iscritta al corso
    vorrei sapere se nella sessione di domenica 30 gennaio rivolta alla dimensione istituzionale avete preso in considerazione la possibilità di introdurre l’argomento dell’intreccio delle competenze locali naz e comun attraverso la possibilità di partecipazione attiva e sharing leadership? E’ possibile avere un abstract del vostro intervento?
    lavoro in commissione europea e secondo la direttiva 35/2003 la partecipazione é obbligatoria nella pianificazione territoriale. come intendete affrontare (e se intendete affrontare) l’argomento?
    http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2003:156:0017:0024:IT:PDF

    distinti saluti e grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>