le ultime parole famose

laddove si parla di cultura, costume, esperienze personali.

Moderatore: daniloalbini

Regole del forum
Le finalità di questo forum sono quelle di LeG.
La regola prima è quella sottoscritta con l'iscrizione allo stesso, le successive sono date dal civismo dei partecipanti stessi.
Le caratteristiche dell' intervento sono fissate dal moderatore di turno che, nel mio caso, sono:
fatevi leggere anche dal primo che capita qui per sbaglio, non citate troppo gli altri citate il vostro pensiero, rispettate i temi, non aprite cartelle doppie, poche arlecchinate grafiche ed ogni tanto ridete. Chiamasi fruibilità per tutti, scriventi e lettori.

le ultime parole famose

Messaggioda plinio designori » 08/09/2011, 14:03

disse il nano pelato:

“Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ribadisce il suo pieno sostegno all’azione del Ministro dell’economia Giulio Tremonti. Grazie alle linee di politica economica, sempre condivise e approvate dal Consiglio dei Ministri, l’Italia ha garantito la tenuta del bilancio dello Stato e con questa la sicurezza del risparmio e la coesione sociale” (21 aprile 2011)


disse il rag. voltremont:

"A Milano vinciamo al primo turno". (13 maggio 2011)

“Per quanto riguarda l'economia, il Governo ha avviato ed intensificherà il ciclo di interventi riformatori; per quanto riguarda il bilancio pubblico, sono in avanzata fase di preparazione i provvedimenti mirati al rispetto dell'obiettivo di pareggio di bilancio per il 2014. Questi avranno entro luglio l'approvazione da parte del Parlamento.
Come ha dimostrato negli anni passati, e da ultimo negli anni di questa crisi, l'Italia è stata, è, e sarà un paese con risorse economiche e politiche tali da fargli sempre rispettare gli impegni presi.” (21 maggio 2011)

"Abbiamo tenuto e ci sono tutte le basi per continuare a tenere". (23 maggio 2011)

''Da noi la sostenibilita' del debito pensionistico e' totale, e' certificato dall'Europa''.
(17 giugno 2011)
don't cry for us, coccodrilla! ci pensiamo già noi
Avatar utente
plinio designori
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 27/01/2011, 22:44

Re: le ultime parole famose

Messaggioda albertosorvillo » 11/09/2011, 10:32

Siamo alla frutta.
albertosorvillo
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 04/09/2010, 18:01

Re: le ultime parole famose

Messaggioda lectiones » 11/09/2011, 13:03

Tutta frutta esotica, di gran pregio: ananas, avocado, cocco, kumquat, banane ecc.
lectiones
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 26/07/2010, 16:28

Re: le ultime parole famose

Messaggioda albertosorvillo » 11/09/2011, 19:04

Meno male, allora.
albertosorvillo
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 04/09/2010, 18:01

i mostri.

Messaggioda plinio designori » 12/09/2011, 9:49

i mostri.

“La crisi attuale è come vivere in un videogame. E come in un videogame tu batti i mostri ma quando ti riposi ne arrivano altri”. (Giulio Tremonti, 19 novembre 2008).
“È come essere in un videogame. Arriva un mostro, lo combatti, vinci. Quando ti stai rilassando, arriva un secondo mostro, ancora più grande”. (Giulio Tremonti, 8 gennaio 2009).
“Bisogna intervenire per interrompere quella sorta di videogame in cui dopo un mostro ne arriva un altro”. (Giulio Tremonti, 18 gennaio 2009).
“Come in un videogame, sulla scena internazionale della crisi, morto un mostro ne arriva un altro”. (Giulio Tremonti, 26 marzo 2010).
“E questa volta possono essere le regole a mangiarsi i mostri, come in un videogame dove appena abbatti un mostro ne spunta un altro”. (Giulio Tremonti, 28 maggio 2010).
“La crisi non è terminata. A me sembra di essere come dentro un videogame, arriva un mostro, lo marchi, ti rilassi; arriva un secondo mostro, più grande del primo”. (Giulio Tremonti, 20 luglio 2010).
“La crisi non è finita. È come vivere in un videogame. Vedi un mostro, lo combatti, lo vinci, sei rilassato. E invece ne compare un altro, più forte del primo. Adesso diciamo che tutto va bene. Ma siamo sicuri?”. (Giulio Tremonti, 6 gennaio 2011).
don't cry for us, coccodrilla! ci pensiamo già noi
Avatar utente
plinio designori
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 27/01/2011, 22:44

lo stupidario continua

Messaggioda plinio designori » 12/09/2011, 13:50

disse il nano pelato:

“La manovra non avrà una cifra molto elevata” (24 giugno 2011)

“Tutti gli organismi internazionali di controllo hanno dato dei pareri molto positivi sulla nostra attività di governo, hanno riconosciuto che nei primi tre anni di governo abbiamo operato al meglio e abbiamo posto i conti pubblici in sicurezza, al riparo dagli attacchi della speculazione internazionale” (26 giugno 2011)

“L'ho annunciato io stesso in conferenza stampa, il governo è assolutamente aperto a modifiche durante l'iter parlamentare senza però che sia modificato il saldo finale”
(7 luglio 2011)



disse il rag. voltremont


“I conti pubblici sono in ordine, adesso possiamo ragionare sulla crescita”.
(16 febbraio 2011)

“e’ evidente che la storia si e’ rimessa in cammino e se uno vuole essere aggiornato deve rileggere la Bibbia, con Mose’ e con il mare che si apre”. (10 marzo 2011)

“il futuro è nello sviluppo del Mezzogiorno. L'Italia può crescere di più ma può crescere solo al Sud" (31 marzo 2011)

"La più grande questione italiana è quella meridionale. Il Sud è una realtà che va indietro e non avanza. Bisogna fare di più per diminuire le distanze rispetto al Nord Italia che è la regione più ricca d'Europa". (14 maggio 2011)

“Le tabelle del Fondo Monetario Internazionale ci vedono messi sul debito pubblico insieme, a fianco della Germania e molto meglio di tanti altri grandi Paesi, Stati Uniti compresi.” (24 aprile 2011)

“I dati ci dicono che dobbiamo fare almeno come i tedeschi e magari un po' di più, ma sicuramente le manovre che andranno fatte dagli altri Paesi sono molto più grandi e più pesanti per la gente di quelle che dovremmo fare anche noi i prossimi anni.”
(24 aprile 2011)

“Quello che abbiamo già fatto è sufficiente” (14 giugno 2011)
don't cry for us, coccodrilla! ci pensiamo già noi
Avatar utente
plinio designori
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 27/01/2011, 22:44

Re: le ultime parole famose

Messaggioda albertosorvillo » 12/09/2011, 16:08

http://it.advfn.com/p.php?pid=qkquote&symbol=BIT^FTSEMIB
Quotazioni FtseMib (FTSEMIB) 12-'9-2011
13680.88 (-2.42%)
Nome Simbolo Mercato Tipo ISIN Descrizione
Ftse Mib BIT:FTSEMIB Borsa Italiana Indice
Var Var (%) Att Denaro Lettera Max Min Aper Volume Ora
-339.3 -2.42 13680.88 13687.57 13398.39 13636.77 15:51:35
albertosorvillo
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 04/09/2010, 18:01

ancora stupidario (con uno sguardo al passato)

Messaggioda plinio designori » 13/09/2011, 17:12

disse il nano pelato:

“Quest'anno faremo un'opera di manutenzione di qualche miliardo, tre miliardi. Faremo nei prossimi anni quello che abbiamo già fatto negli anni precedenti. Non si tratta di nulla di preoccupante. Non sono 33 miliardi per niente, state tranquilli, inutile andare a preoccupare i cittadini per cose che non sono vere, andremo avanti con uno 0,7-0,8 di Pil, non c'è da preoccuparsi” (9 giugno 2011)

“L'Italia ha messo alle proprie spalle il picco della crisi meglio degli altri paesi europei. L'Italia è riuscita a superare il punto critico della crisi economica internazionale ottenendo anche la fiducia dei mercati. Abbiamo realizzato una vera e propria mission impossible: e l'abbiamo fatto senza mettere mai le mani nelle tasche degli italiani” (29 aprile 2011)

“Il 2011 sarà l'anno della ripresa” (24 dicembre 2010)



disse il rag. voltremont

“la nostra posizione non è particolarmente spiazzata. Anzi, confrontata con altri paesi si può verificare che tutti i sentieri che vanno seguiti per riportare in norma la posizione dell'Italia sono diversi dalle rappresentazioni fatte da altre parti. Come percentuale la nostra posizione è piuttosto interessante. Certo la correzione va fatta: ma la richiesta per l'Italia è tra le più basse del mondo” (20 aprile 2011)

"C'è un catalogo di fattori che vengono considerati importanti e da ponderare insieme agli altri fattori. In questi termini, che dovranno essere considerati progressivamente quando prenderà forma dal 2016 la nuova versione del Patto, abbiamo ragione di ritenere che la posizione dell'Italia sia straordinariamente confortevole". (5 ottobre 2010)

proiezioni sulla spesa per pensioni: “Posso confermare che le proiezioni sull’Italia sono assolutamente confortevoli, migliori di molti altri Paesi europei”. (5 ottobre 2010)

“L'Italia sta meglio di altri Paesi ed è vaccinata da eventuali contagi “ (6 maggio 2010)

“Non c'è nessun buco, c'è solo un fatto di contabilizzazione assolutamente noto” (16 febbraio 2010)

“Per noi era ed è essenziale e fondamentale mettere in sicurezza il bilancio pubblico della Repubblica italiana.” (17 luglio 2008)

''La situazione del debito pubblico non e' cosi' drammatica come viene rappresentata, anche con intento suicida da molti media. Certo ci sono difficolta' nella tenuta del debito, del resto non e' facile gestire il terzo debito pubblico del mondo non essendo il terzo paese del mondo, ma non si vedono posizioni che giustifichino chi dice che c'e' rischio. Mi viene da chiedermi, 'rischio de che’?” (5 giugno 2004)
don't cry for us, coccodrilla! ci pensiamo già noi
Avatar utente
plinio designori
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 27/01/2011, 22:44

la madre di tutte le barzellette

Messaggioda plinio designori » 14/09/2011, 9:34

“Nell' ufficio del ministro c' è la scrivania di Quintino Sella. Quella scrivania sarebbe liberata se il pareggio di bilancio non fosse raggiunto nel 2003” (giulio tremonti, 11 luglio 2001)

ecco. a me piacerebbe che oggi il capo dell'opposizione si alzasse in parlamento e facesse una dichiarazione più o meno in questi termini:
"signor ministro dell'economia, lei dieci anni fa ha garantito al paese che avrebbe raggiunto il pareggio del bilancio nel giro di due anni, impegnandosi a lasciare la poltrona in caso di insuccesso. oggi lei, signor ministro dell'economia, siede ancora alla scrivania che era stata di quintino sella, e ci viene a dire che raggiungerà il pareggio del bilancio nei prossimi due anni. io le chiedo, signor ministro dell'economia, anzi, il paese le chiede che cosa è cambiato da dieci anni a questa parte, perché noi oggi dobbiamo credere alle sue parole e non pensare che lei ci stia prendendo in giro, come sta facendo ormai da dieci anni?"
don't cry for us, coccodrilla! ci pensiamo già noi
Avatar utente
plinio designori
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 27/01/2011, 22:44

Re: le ultime parole famose

Messaggioda daniloalbini » 15/09/2011, 7:22

La risposta sarebbe, caro Plinio, :" una devastante crisi globale ha investito il nostro sistema economico e cara grazia che in tre giorni , impediti dall'andare in ferie per cinque settimane da fastidiose pressioni, si è riusciti a mettere in piedi una manovra che nessuno al mondo".

Ma la mia curiosità nei tuoi confronti, mutuata dalla cartella " dove sono andati a finire" è la seguente : ma tu ci sprechi ancora del tempo?
Avatar utente
daniloalbini
 
Messaggi: 333
Iscritto il: 04/06/2010, 10:20

Prossimo

Torna a Altrove vi è pure un mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron