Diventa Socio

Mafia e Coop Rosse

17 febbraio 2015
messina

[ 20 febbraio 2015; 17:30; ]

Città: Messina
Luogo: Libreria La Feltrinelli Point
Indirizzo: via Ghibellina, 32

Famiglia Novecento – Paul Ginsborg a Ravenna- Convegno

9 febbraio 2015

[ 13 febbraio 2015 - 14 febbraio 2015. ]

Città: Ravenna
Luogo: vedi il programma allegato

Paul Ginsborg a Ravenna
 Famiglia Novecento.
Vita familiare, rivoluzione e dittature 1900-1950
 13 e 14 febbraio 2015
 

Paul Ginsborg sarà presente a Ravenna per un progetto che lo vede impegnato in due sessioni.

Paul Ginsborg, per molti anni professore all’Università di Cambridge, dal 1992 insegna Storia dell’Europa contemporanea all’Università di Firenze.

Venerdì 13 febbraio, nel pomeriggio, alla Sala Muratori della Biblioteca [...]

Il jobs-act: misure per la crescita o nuova fonte di precarietà?

4 febbraio 2015
incontro 23 febbr Morando

[ 23 febbraio 2015; 21:00; ]

Città: Ivrea
Luogo: Forum Democratico del Canavese “Tullio Lembo”
Indirizzo: via Monte Navale

Grecia. Il premier visto da Costa-Gravas:”Pragmatico, non un sovversivo. Vuol far uscire il Paese dalla fame, non dall’Europa”

30 gennaio 2015
Leonardo Martinelli

Dietro al Panthéon, ai margini del quartier latin, a Parigi, tutti sanno che Costa-Gavras, quell’affabile signore di quasi 83 anni (ma ne dimostra molti meno), vive al di là di uno strano portone verde, in fondo nel cortile. Greco naturalizzato francese, è il mitico regista di film come Z-L’orgia del potere e Missing. «Lo scorso maggio me ne stavo a casa – racconta – e ricevetti una telefonata: una piacevole sorpresa». Dall’altra parte del filo, Alexis Tsipras: «Era di passaggio a Parigi. Mi disse che voleva conoscermi». Si ritrovarono al Mavrommatis, ristorante greco ovviamente.

Doppie morali. Compagni, perché Kammenos sì e Farage no?

28 gennaio 2015
di Andrea Scanzi

È curioso l’atteggiamento della sinistra italiana di fronte alla scelta tsiprasiana di governare con i greci indipendentisti. L’Anel è una forza conservatrice, nata da una costola di Nd. Una specie di Ncd ellenico, però più sveglia (ci vuol poco) e meno europeista. Un po’ come se, in Italia, Nichi Vendola governasse con Angelino Alfano: esempio forse sbagliato, perché Vendola ha già intrattenuto rapporti non proprio conflittuali con gente al cui confronto

Partiti che vanno e Riforme che vengono

18 gennaio 2015

[ 23 gennaio 2015; 18:00; ]

Città: Bologna
Luogo: sala Marco Biagi, Conservatorio del Baraccano
Indirizzo: via S.Stefano 119

Il circolo di Bologna ha organizzato un incontro sul tema:
 Partiti che vanno e Riforme che vengono
 Sembra un modo provocatorio di porre la questione ma in realtà forze politiche sull’orlo della scissione ed elette in Parlamento con una legge elettorale delegittimata si stanno affannando e affrontando in un’ansia riformistica che sconvolgerà il quadro istituzionale.

Verrebbe sommessamente da [...]

Informazione e produzione del consenso

16 gennaio 2015

[ 22 gennaio 2015; 18:00 - 20:00. ]

Città: Roma
Luogo: Sala Valdesi
Indirizzo: via Marianna Dionigi, 59 (P.zza Cavour)

Quanto siamo consapevoli dei trucchi per creare consenso?
Perché la società dell’emergenza produce l’uomo della provvidenza?
Dai comunisti ai gufi: come viene usato il nemico minaccioso?

Informazione e produzione del consenso

Libertà e Giustizia di Roma ne discute con

Amalia Signorelli
Antropologa culturale e docente universitaria

Giovedì 22 Gennaio – ore 18,00 – Sala Valdese
Via M. Dionigi, 59 (Piazza Cavour)

Introduce Massimo Marnetto
Coordinatore del Circolo Libertà e [...]

Al Colle chiunque possa mettere fine al Nazareno

16 gennaio 2015
art-bonsanti

Per Sandra Bonsanti, giornalista e dal 2003 presidente dell’associazione Libertà e Giustizia, tutto, anche l’elezione del presidente della Repubblica, ha per centro la riforma del Senato in atto.

La Repubblica

LA GUERRA INDICHIARABILE

14 gennaio 2015
Gustavo Zagrebelsky

Il terrore s’insinua capillarmente e anarchicamente nelle aggregazioni umane che chiamiamo “nazioni” dove l’insufficienza di politiche e culture integratrici produce vite infelici, sbagliate e senza radici: facili vittime del fascino perverso della violenza riscattatrice.

(…)

Le nostre società sono vulnerabili, anche sul piano psicologico. I nervi sono a fior di pelle. Poiché, però, non possiamo rimetter indietro le lancette della storia e sognare impossibili, romantici ritorni alle “piccole patrie” o agli “stati nazionali chiusi” e alle loro sicurezze, dobbiamo rassegnarci ad affrontare le conseguenze di quello che è il nostro momento storico, preparandoci. E’ difficile e doloroso ammetterlo: i morti di Parigi e le centinaia e migliaia di morti che li accompagneranno in ogni parte del mondo non sono né saranno anomalie. Sono conseguenza del mondo che abbiamo costruito e che ora si rivolta contro di noi, modellando, alquanto spaventosamente, le nostre vite.

“Costituzione democrazia legge elettorale” dibattito pubblico a Mestre

13 gennaio 2015

[ 22 gennaio 2015; 17:30; ]

Città: Mestre
Luogo: Aula Magna dell’Istituto Comprensivo
Indirizzo: via Cappuccina 68

Il circolo di Libertà e Giustizia di Venezia, insieme a ANPI provinciale Venezia, CGIL Venezia, Libera Venezia e Terraferma, Rete per la Costituzione Venezia, organizza un dibattito pubblico sul tema “Costituzione  democrazia  legge elettorale”. Partecipano all’incontro la costituzionalista Lorenza Carlassare e il giudice di Cassazione Domenico Gallo.
Introduce Diego Collovini, Presidente provinciale Anpi; coordina l’avvocato Silvia Manderino (Rete per la Costituzione).
L’incontro si svolgerà giovedì 22 gennaio [...]