Diventa Socio
LeG Torino

Addio a Cornelio Valetto, partigiano e socio storico di LeG

24 aprile 2014
valetto

Torino dà l’addio a Cornelio Valetto, 94 anni spesi con un impegno che non è mai venuto meno. Laureato in filosofia, partigiano nelle Valli di Lanzo, imprenditore, socio storico di LeG. Tutti gli amici e i soci di Libertà e Giustizia lo salutano, sapendo che faranno tesoro della sua esperienza e del suo entusiasmo.

I manager di Stato

Il vizio nefasto di difendere gli evasori

23 aprile 2014
evasione

Decine di milioni di italiani che faticano a giungere alla fine del mese, si sono rallegrati all’idea che lo stipendio dell’AD delle ferrovie dello stato, Mauro Moretti (peraltro già passato a miglior retribuzione), potesse ridursi da 850.000 euro a 239.000. La loro indignazione verso cifre che sono incommensurabili alle loro è più che comprensibile, molto meno lo è la demagogia di chi la cavalca con spregiudicatezza.

Repubblica Firenze

Sandra Bonsanti racconta il ’44

22 aprile 2014
Simona Poli
SandraRep

La scrittrice e giornalista ha realizzato per noi sei lunghi articoli in cui ricorda le vicende della propria famiglia e degli amici durante il passaggio del fronte nell’agosto 1944. La prima puntata uscirà venerdì 25 aprile. Il manifesto dell’A.N.P.I.

La lettura

La “dittatura del presente” e l’idealità perduta

22 aprile 2014
Roberta De Monticelli
DittaturaZag

Roberta de Monticelli analizza il recente saggio di Gustavo Zagrebelsky “Contro la dittatura del presente” (Ed. Laterza), anche alla luce del manifesto di LeG “Verso la svolta autoritaria”
, che – scrive la filosofa del San Raffaele – pur avendovi aderito costituzionalisti di grande rilievo e molti altri cittadini, ha sollevato tanta riprovazione e tanta irritazione, al punto che non si sono lesinate parole sprezzanti e toni ultimativi.

La fabbrica INNSE Milano Spa

Il manifesto di LeG entra in fabbrica

18 aprile 2014
innocenti

Il primo che incontro, davanti alla cancellata della INNSE Milano Spa di via Rubattino, è un ex-operaio, ormai in pensione da vent’anni. Libertà e Giustizia è stata invitata, insieme all’ANPI e alla CGIL, alla commemorazione che le maestranze della fabbrica hanno tributato a dodici loro compagni che il 12 maggio del ’44 vennero deportati a Mauthausen.

A.N.P.I.

Le riforme, le esigenze della rappresentanza, il rispetto della coerenza costituzionale: una “questione democratica”

17 aprile 2014
Comitato Nazionale dell'ANPI
ANPI

L’ANPI ha indetto per martedì 29 aprile a Roma, al Teatro Eliseo, dalle ore 16:30, una manifestazione pubblica sul progetto di riforma costituzionale ed elettorale all’esame del Parlamento. Il consiglio di Presidenza di Libertà e Giustizia aderisce al documento del Comitato nazionale dell’ANPI. Leggi “La Costituzione di Renzi e Berlusconi” di Sandra Bonsanti

Le nomine nelle aziende pubbliche

Parità di genere: le donne tra la benevolenza del “principe” e la forza delle regole

16 aprile 2014
Giulia Rodano *
donne

Ma purtroppo né rappresentanza, né cittadinanza sono oggi monete che hanno corso nel mercato renziano. Vengono al contrario considerati lacci e vincoli che rallentano l’azione salvifica del premier. E un leader che vuole parlare direttamente ai cittadini non può sopportare differenze e articolazioni. E, in questo contesto donne conflittuali, autonome e dotate di volontà propria non sono previste.

Comunicato stampa

La Costituzione di Renzi e Berlusconi

15 aprile 2014
Berlusconi-renzi

E che la democrazia è altro, e non trae linfa vitale da un “patto” siglato e rafforzato a Palazzo Chigi, tra quei contraenti.
Anzi, si assottiglia sempre di più, fino a quando respingere l’eredità sarà troppo tardi e inutilmente cercheremo nella Costituzione di Renzi e di Berlusconi le garanzie che avevamo avuto ma che qualcuno, una sera a cena, aveva deciso che erano diventate inutili, anzi dannose. L’articolo sul sito di Micromega .

LeG Firenze

Legge elettorale, abolizione del Senato: riforme o svolta autoritaria?

14 aprile 2014
tocci

[ 17 aprile 2014; 17:30 - 19:30. ]

Città: Firenze
Luogo: saloncino dell’Arci
Indirizzo: piazza dei Ciompi 11

Il circolo di Firenze ne discute con Walter Tocci, Senatore del Partito democratico, e Sandra Bonsanti, Presidente di Libertà e Giustizia. Giovedì 17 aprile – ore 17.30 – saloncino dell’Arci – piazza dei Ciompi 11.

Io Donna.it

Salviamo la Costituzione

14 aprile 2014
Fabrizio Roncone
CarlassareBologna

La verità è che noi siamo assolutamente favorevoli a che venga superato il bicameralismo perfetto, e quindi sì, certo, non v’è dubbio che il Senato, così com’è, vada modificato: tuttavia ci pare terrificante e improponibile che il Senato diventi una camera non elettiva. Perché no, dico: tra riforma elettorale e rafforzamento dei poteri del premier, qui ai cittadini viene ormai tolta quasi del tutto la possibilità di votare e, quindi, scegliere. Le pare normale?