Diventa Socio
La Repubblica.it

Legge elettorale, abolizione del Senato: riforme o svolta autoritaria?

15 aprile 2014

Il circolo Libertà e Giustizia di Firenze ha organizzato per giovedì 17 aprile alle ore 17,30, presso il saloncino dell’Arci di Firenze, in piazza dei Ciompi 11, il dibattito: Legge elettorale, abolizione del Senato: riforme o svolta autoritaria?  Su questo tema si confronteranno Walter Tocci, Senatore del Partito democratico e direttore del Centro per la [...]

Il manifesto

La retorica di Callicle contro i professori

14 aprile 2014
Marco Revelli

«Certo, Socrate, la filo­so­fia è un’amabile cosa, pur­ché uno vi si dedi­chi, con misura, in gio­vane età; ma se uno vi passi più tempo del dovuto, allora essa diventa rovina degli uomini», tanto più se s’intende ammi­ni­strare la città.
Così dice Cal­li­cle nel Gor­gia, il dia­logo pla­to­nico dedi­cato alla Reto­rica, e aggiunge che «chi si attar­dasse [...]

Io Donna.it

Salviamo la Costituzione

14 aprile 2014
Fabrizio Roncone
CarlassareBologna

La verità è che noi siamo assolutamente favorevoli a che venga superato il bicameralismo perfetto, e quindi sì, certo, non v’è dubbio che il Senato, così com’è, vada modificato: tuttavia ci pare terrificante e improponibile che il Senato diventi una camera non elettiva. Perché no, dico: tra riforma elettorale e rafforzamento dei poteri del premier, qui ai cittadini viene ormai tolta quasi del tutto la possibilità di votare e, quindi, scegliere. Le pare normale?

Il fatto quotidiano

Adesione all’appello di “Libertà e Giustizia”

10 aprile 2014
Salvatore d’Albergo*

Di fronte all’accumularsi di una serie di iniziative fuorvianti, volte a destrutturare l’ordinamento della Repubblica e l’attuale concentrazione sullo sfiguramento della natura e del ruolo del Senato, si impone una serrata critica, sicché avverto anch’io la necessità di solidarizzare con l’iniziativa intrapresa e sorretta dai costituzionalisti di Libertà e Giustizia, che oggi sono i soli [...]

L'Unità

«Libertà e giustizia». Vertici sotto accusa

10 aprile 2014
C.Fus.

«Non merita davvero soffermarsi sulla macchina del fango che deve tenere oliati i propri ingranaggi». Sandra Bonsanti, la giornalista presidente (dal 2002) di Libertà e giustizia, liquida in due parole e una definizione molto netta il giro di mail finite sui giornali che hanno raccontato in questi giorni il malessere, talvolta anche la rabbia, di alcuni circoli di L&G (almeno tre, Roma, Pisa e [...]

Il Corriere della Sera

Dalle barricate al dialogo, la svolta dei Professori. L’apertura dei promotori dell’appello convinti anche dalle critiche interne

9 aprile 2014
M.A.C.

I «Professoroni» ieri hanno detto che «la chiudono qui». «Punto e capo»: vuol dire, almeno sembra, che non ci saranno più «attacchi» pubblici alla riforma renziana del Senato, nè successive messe a punto, nè, subito dopo, «ritorni» circolari con altri toni sullo stesso tema. Gustavo Zagrebelsky in un’intervista a La Stampa ha ammesso che l’appello firmato [...]

Il Fatto Quotidiano

Hombres horizontales

9 aprile 2014
Marco Travaglio
renzi

Siccome in Italia – come diceva Flaiano – “i fascisti sono una trascurabile maggioranza”, nessun intellettuale (o quasi) riesce a comprendere l’allarme di Zagrebelsky, di Rodotà e degli altri firmatari dell’appello di Libertà e Giustizia contro la “svolta autoritaria”. Infatti, dopo una settimana di ostracismo su tutti i tg e i giornali (tranne il nostro), l’appello e i suoi firmatari sono diventati il bersaglio di attacchi concentrici, insulti plenari e scomuniche trasversali che vanno dalla destra al centro alla sinistra. Leggi anche Futurismo anticostituzionale di Tommaso Fattori

gadlerner.it

Il dialogo tra Rusconi e Zagrebelsky su Renzi e Costituzione

8 aprile 2014
Gad Lerner
zagreb

Gustavo Zagrebelsky risponde su “La Stampa” di martedì 8 aprile all’appello/editoriale scritto due giorni fa dal suo collega dell’Università di Torino, il professor Gian Enrico Rusconi, in merito alla denuncia di Libertà e Giustizia contro le riforme istituzionali del governo Renzi. L’editoriale di Rusconi partiva con un elogio di Rodotà e Zagrebelsky, definiti “i migliori”, [...]

Corriere della Sera

I virtuosismi che non servono

8 aprile 2014
Michele Ainis

La nave delle riforme veleggia in mare aperto. Ma il Capo delle Tempeste è al largo del Senato, dove soffiano venti da destra e da sinistra. Da un lato, l’altolà di Forza Italia: meglio abolirlo che farne un ente inutile. Dall’altro, lo stop dei professori: attenti alla deriva autoritaria.

Huffington Post

Gustavo Zagrebelsky: “Matteo Renzi ci ascolti, abbiamo una proposta”

8 aprile 2014

“Forse l’appello è stato tranchant, ma quali strumenti vede oltre l’appello? Il problema è che l’unico modo di mettersi in gioco, per Renzi, sembra essere quello di dire sì a Renzi”. Sono queste le parole del costituzionalista Gustavo Zagrebelsky rilasciate in un’intervista alla Stampa a proposito della questione riforme sul tavolo del governo.