Sergio Labate è il nuovo presidente di Libertà e Giustizia

Sergio Labate è il nuovo presidente di Libertà e Giustizia

Dobbiamo favorire la rinascita della democrazia costituzionale’

Sergio Labate è il nuovo presidente nazionale di Libertà e Giustizia. Nel corso dell’Assemblea annuale dei soci, che si è svolta sabato scorso, il filosofo dell’Università di Macerata è stato eletto all’unanimità al vertice di LeG per il prossimo triennio, passandosi la staffetta con lo storico Paul Ginsborg.

Labate ha ricordato la storia di LeG, riconoscendo che in essa «si è manifestata una straordinaria capacità di intuire ciò che abbiamo finito per comprendere solo dopo: che la crisi politica della democrazia non era la conseguenza accidentale di un eccentrico episodio (per esempio l’abnorme discesa in campo di un tycoon), quanto piuttosto s’inseriva in un attacco alla democrazia non solo come struttura di regole, ma come idea comune di società».

Questa storia -secondo Labate- lascia in eredità un compito: «non semplicemente difendere, salvare, mettere al riparo, ma far rinascere la democrazia costituzionale, avendo fede nei suoi ideali e opponendosi alla democrazia sfigurata dalle politiche degli ultimi anni».

Tra i temi da affrontare nel prossimo futuro ci sono «la crisi di legittimità dei partiti politici e il tentativo di premierato assoluto da combattere; la normalizzazione di politiche precedenti alla pandemia che pare caratterizzare le politiche dell’attuale governo; il tema delle diseguaglianze che rivela lo stretto nesso tra i processi economici di accumulazione dei capitali e le trasformazioni della democrazia».

L’Associazione lavorerà per essere all’altezza di questo compito, praticando «un pensiero partigiano, in grado di persuadere che il modello della democrazia costituzionale sia molto meglio di tutto ciò che si sta imponendo e che è ormai alle porte».

 

Libertà e Giustizia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>