Basta morti nel Mediterraneo

Basta morti nel Mediterraneo

Cari Amici,

pur trovandoci alla vigilia del passaggio  della Toscana a “zona rossa” abbiamo deciso non ignorare anche un’altra drammatica situazione, che continua ad aver bisogno di tutta l’attenzione possibile.

Ecco dunque il seguente comunicato scritto insieme alle Associazioni con cui spesso collaboriamo:  ANPI Firenze, ARCI Firenze, CGIL Firenze, Libertà e Giustizia Firenze.

La pandemia Covid in corso non deve e non può farci perdere l’umanità. Nonostante le difficoltà che attraversa, l’Europa resta una speranza per migliaia di persone che scappano dal Nordafrica. Dovremo organizzare corridoi umanitari per farli arrivare in sicurezza, dovremo organizzare efficienti soccorsi in mare per salvare chi cerca di attraversare il Mediterraneo.

Invece i naufragi si moltiplicano nell’indifferenza dei governi europei, che continuano a non predisporre azioni concrete di intervento. Le politiche umanitarie del nostro Paese e dell’intero continente sono totalmente insufficienti e lasciamo che a centinaia anneghino in mare. Nessuno dovrebbe morire per arrivare in Europa, tanto meno un bambino di pochi mesi. E non dovremmo mai più sentire una madre gridare “I lost my baby”!

 #corridoiumanitari

#accoglienza         

 Basta morti nel mediterraneo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>