Firenze 23/24 febbraio: seminario sul Potere occulto. Storia dell’anti Stato in Italia

Firenze 23/24 febbraio: seminario sul Potere occulto. Storia dell’anti Stato in Italia

Due giorni di intenso dibattito e grande partecipazione hanno caratterizzato il convegno di Firenze organizzatoda Sandra Bonsanti e Styefania Limiti, in collaborazione con Chiarelettere. Grazie a tutti per la partecipazione, ai relatori che hanno portato contenuti qualificati, a Nadia Urbinati per la sua riflessione sui limiti del potere in democrazia. Antonio Padellaro ci ha ricordato che i poteri occulti si nascondono, ma la nostra esperienza ci insegna che possono colpire, e ci insegna anche a riconoscerli e combatterli, ruolo che spetta in primis al giornalismo.

L’Italia è stata duramente colpita da gravi fatti di terrorismo, stragismo, eversione che hanno scosso la nostra democrazia. La presenza strutturale delle mafie ha condizionato il progresso civile, economico e democratico del nostro Paese e la verità giudiziaria su una quantità enorme di episodi drammatici non è stata sempre raggiunta.

Tante riflessioni dovremo fare dopo questi due giorni di riflessione collettiva, ma intanto ricordiamoci che è necessario mettere in sicurezza la documentazione prodotta in decenni di inchieste e indagini per agevolare la ricerca storica. Gli archivi dei tribunali,  di Stato, del Parlamento e delle amministrazioni delle Stato devono essere luoghi trasparenti e permettere a tutti i cittadini di approfondire e conoscere la storia del nostro Paese.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>