Firenze: L’assemblea nazionale di LeG 2018 | Libertà e Giustizia

Firenze: L’assemblea nazionale di LeG 2018

Firenze: L’assemblea nazionale di LeG 2018

Si è svolta domenica 15 aprile, presieduta da Tomaso Montanari e moderata da Elisabetta Rubini, l’assemblea annuale dei soci di Libertà e Giustizia.

L’incontro, svoltosi alla presenza di un centinaio di persone al Fuligno di Firenze, è iniziato con la lettura della relazione sullo stato dell’associazione da parte di Stefano Innocenti.

Dopo l’approvazione all’unanimità del bilancio presentato dal dottor Sebastiano Resta, Elisabetta Rubini ha letto i messaggi di saluto inviati da Gustavo Zagrebelsky, presidente emerito di LeG, e Salvatore Settis, membro del Consiglio di Presidenza.

Tomaso Montanari ha quindi preso la parola, ripercorrendo -in un discorso accolto con largo consenso e partecipazione- le tappe salienti che hanno caratterizzato il suo primo anno alla guida di LeG: i lasciti della vittoria referendaria del 4 dicembre, la nascita numerosi nuovi Circoli territoriali, l’adesione alla Rete dei Numeri Pari, le scuole dell’Associazione sul paesaggio e lo sviluppo locale, la cura della ‘polis’, il lavoro e la laicità, ma anche i continui tentativi di stravolgimento della Carta costituzionale, il ricordo di Stefano Rodotà e, non ultima, la faticosa campagna elettorale.

Destinata al confronto e alla discussione con i coordinatori dei Circoli e i soci presenti in sala è stata, invece, la seconda parte della giornata, conclusasi con l’auspicio del presidente di poter continuare a crescere sinergicamente come associazione, rifuggendo torpore e passività.

(*) Gioia Baggio, socia di Leg, ne cura anche la segreteria nazionale.

firenze 2 firenze 3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>