Natale 2016: una nuova storia

Natale 2016: una nuova storia

Una nuova storia: è l’augurio che ci rivolgiamo tra noi, amici e soci di Libertà e Giustizia, alla vigilia di un Natale tra i più difficili per popoli e individui che sognano “democrazia”, come abbiamo sentito dire a un siriano sopravissuto ai massacri.

Una nuova storia: per gli studenti e i ragazzi che abbiamo incontrato nei mesi del referendum e che vorremmo aiutare a trovare un lavoro, sia in Italia che in altri paesi, insieme alla serenità necessaria a crescere e a pensare.

Il nostro NO ha vinto e ha portato dei momenti di gioia. Partiamo da qui, la nuova storia ci impegnamo a scriverla insieme.

1 commento

  • Ringraziando sempre e comunque “liberta’ e giustizia”,il prossimo regalo di capodanno è andare a votare i quesiti esposti dalla CGIL che sono 3 ed hanno il sostegno del popolo sovrano.Battetevi,grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>