ZECCHE ROSSE

ZECCHE ROSSE
E’ bellissimo il contrasto in Via del Pratello (la strada delle bandiere della pace e delle “zecche rosse”) tra il canto allegro di Bella Ciao intonato dalle ragazze e ragazzi e il dispiegamento della polizia che impediva loro di proseguire oltre. Oggi Bologna è stata oltraggiata nella sua piazza più importante con paroli forti e dure contro l’accoglienza , i diversi. Parimenti è preoccupante il silenzio del maggior partito al governo di questa città medaglia d’oro alla resistenza.
Daniela Ciullo
Circolo LeG Bologna
Il video è stato girato da Pietro Carli, socio del circolo LeG di Bologna

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>