A Roma sabato 16 è la notte bianca della legalità con attori e pm

legalitaMille portatori sani di legalità. Questo lo slogan della “Notte bianca della legalità”, un evento organizzato dall’Associazione nazionale magistrati che dal primo pomeriggio di sabato all’interno del tribunale di Roma ospiterà migliaia di ragazzi a cui sono dedicati laboratori. In ogni aula di piazzale Clodio si svolgeranno lezioni rivolte ai giovani in cui il tema della legalità sarà affrontato da diverse angolazioni. Magistrati, avvocati, giornalisti e personaggi del mondo dello spettacolo metteranno a loro disposizione esperienze fino al concertone finale. Ecco quindi che gli 800 liceali avranno una ricca scelta di argomenti su cui confrontarsi all’interno del più grande tribunale d’Europa, respirando l’aria di aule che ospitano ogni giorno processi e sentenze.

Dalle 17 nell’aula Occorsio sarà proiettato il film “I nostri ragazzi” a cui seguirà un dibattito, moderato dal presentatore Giletti, con gli attori – da Gassmann a Lo Cascio – e il regista De Matteo. Nello stesso orario nell’aula 8 della palazzina A il dibattito “Me so fatto”, in cui l’attore Pacitto e il magistrato Di Stasio parleranno di stupefacenti e del circuito criminale che ne determina l’importazione e la diffusione; sempre nella palazzina A ma nell’aula 6 il giudice sportivo Palazzi, l’ex calciatore Candela e l’attore Insegno nel laboratorio “Chi non salta” parleranno di legalità nello sport, affrontando gli scandali del calcio scommesse, del doping e della violenza negli stati. Alla stessa ora nell’aula 18 della Palazzina B per il progetto “Piccolo Atlante della Corruzione”, magistrati (tra cui Palazzi), attori (Massimo Wertmuller) docenti universitari (Alberto Vannucci) e giornalisti di Repubblica si sottoporranno al questionario degli studenti sul fenomeno della corruzione percepito in Italia, con spoglio e commenti dei dati in diretta.

Imperdibili alle 18.30 anche i laboratori “Mo te taggo”, ovvero le insidie del web e la possibilità di parlare di legalità al popolo del web e “Mo te corco”, dedicato al bullismo nelle scuole. Insomma la giornata è davvero ricca di eventi e di vip: da Placido a Lillo e Greg, da Don Ciotti al Trio Medusa. Inizia alle 15.30 e finirà alle 21 con un concerto.

la Repubblica, 14 maggio 2015

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>