Disagio e mutamento nel Veneto della crisi

3 dicembre 2014
20:30 - 22:30

Città: Bassano
Luogo: Sala Tolio
Indirizzo: via J. da Ponte 34

Il circolo di LeG di Vicenza e Bassano organizza l’incontro:
Disagio e mutamento nel Veneto della crisi

mercoledì 3 dicembre h. 20.30
Bassano – Sala Tolio, via J da Ponte 34

Incontro con Gianfranco Bettin
sociologo e scrittore

Conduce Lorenzo Parolin
giornalista

Che cosa sta succedendo alla nostra regione? Come è stato possibile che in tempo breve si sia passati da un “miracolo veneto” ad una “questione veneta”? Come è accaduto che disagio ed inquietudine sociali abbiano preso il posto di un benessere economico e di una tranquillità generalizzata e che fino a qualche anno fa erano invidiate prerogative della regione? E’ indubbio che la crisi economica globale abbia un ruolo centrale in questa trasformazione, ma è anche vero che il Veneto sembra vivere questa “decrescita infelice” con una specificità territoriale complessa e che “il male del Veneto” abbia radici profonde e diffuse nella società e nel territorio, di cui aspirazioni autonomiste e rivendicazioni identitarie sono i sintomi più
evidenti. E’ uno scenario complesso che richiede un’indagine approfondita ed articolata delle sue cause, lontana dai facili luoghi comuni con cui è spesso liquidata la “questione veneta”.
Il circolo Bassano/Vicenza di Libertà e Giustizia ha affidato questo complesso compito a Gianfranco Bettin, il noto sociologo e scrittore, assessore all’ambiente di Venezia, tra i più autorevoli conoscitori della realtà veneta, dei suoi mutamenti e delle relative ricadute sociali, che sono al centro delle sue numerose pubblicazioni.

Scarica la locandina

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>