Adesione al 2 giugno a Modena

COMUNICATO STAMPA

” Tutti a Modena con Zagrebelsky, Rodotà, Bonsanti”!

 Il Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna ha sempre festeggiato il 2 giugno, festa della Repubblica, in piazza del Popolo a Ravenna con la Costituzione in mano, o in altre piazze, come a Bologna lo scorso anno.

Il prossimo 2 giugno saremo a Modena con Libertà e Giustizia, per festeggiare, con la Repubblica, la Costituzione che l’ha fondata.

Il tema scelto quest’anno è attuale e come sempre interpella le coscienze di ogni cittadina e cittadino: “Per un’ ‘Italia libera e onesta”.

Il nostro è un paese dove l’onestà non è moneta corrente e dove la libertà può, come altre volte nel corso della storia, essere insidiata da scorciatoie autoritarie.

Invitiamo la cittadinanza ravennate a unirsi a noi e a raggiungere Modena.

Saremo accanto a chi ha sempre difeso, in questi anni, la Costituzione: Libertà e Giustizia, l’Associazione nazionale “Salviamo la Costituzione”, l’Anpi, e  tanti altri Comitati e Associazioni, come la Rete per la costituzione, che si è recentemente costituita per dare più forza e voce a chi, in tante città italiane, continua a vigilare sulle Riforme Costituzionali, qualsiasi sia il governo che le propone.

Pensiamo che in materia costituzionale la prima e l’ultima parola debba essere del Parlamento, dopo che la comunità nazionale ha potuto informarsi ed esprimersi.

Seguono le informazioni utili per raggiungere Modena il 2 giugno.

Il Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna

28 maggio 2014

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>