Una questione democratica: la trasformazione del Senato e la nuova legge elettorale

19 maggio 2014
17:30 - 19:30

Città: Firenze
Luogo: Saloncino dell’Arci di Firenze
Indirizzo: Via Dei Ciompi 11

senatoIl circolo Libertà e Giustizia di Firenze, con il Comitato per la difesa della Costituzione, ANPI, ALBA, Carovana per la Costituzione Sempre, Giuristi democratici invita all’incontro

Una questione democratica:
la trasformazione del Senato e la nuova legge elettorale
Ne discutiamo con:
Paolo Caretti, costituzionalista
Miguel Gotor, senatore del Partito democratico
Sandra Bonsanti, Presidente di Libertà e Giustizia

 

 

 

 

1 commento

  • Il problema sostanziale non è il Senato eletto in secondo grado: anche il Bundesrat lo è e funziona. IL problema non è neppure una legge elettorale maggioritaria: ce l’hanno Gran Bretagna e Francia e vanno benissimo. Il problema è il premio di maggioranza assegnato su base nazionale, anziché su base regionale, come ora impone l’art. 57 per l’attuale Senato, oppure su base di “collegio uninominale”, come in G. B. e Francia.
    Anche le soglie d’accesso non dovrebbero essere su base nazionale, ma su base regionale o di piccole circoscrizioni elettorali.
    Mauro Silingardi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>