Il circolo di Bergamo aderisce alla manifestazione antirazzista di Bolgare

razzismoLa giunta comunale di Bolgare in provincia di Bergamo, ha portato a 500 euro il costo del certificato per l’idoneità alloggiativa, una vera tassa sugli immigrati dato che il documento è richiesto solo ai cittadini stranieri
e negli altri comuni costa poche decine di euro. Una precedente ordinanza impone nel centro storico,
la chiusura alle ore 20.00 dei negozi, colpendo di fatto solo i negozi alimentari indiani e pakistani, indicati come pericolo per l’ordine pubblico. Il comitato antirazzista “500 euro” ha organizzato una manifestazione per venerdì 25 aprile.

Il circolo di Bergamo ha così espresso solidarietà alla manifestazione di Bolgare:

Cari amici del Comitato antirazzista “500 Euro”, il Circolo di Libertà e Giustizia, di Bergamo è con voi.
Siamo con voi nel considerare i doveri di solidarietà politica, economica e sociale dell’uomo, inderogabili.
Ciò va spiegato, con pazienza, a quei poveracci che non hanno ancora capito che da questo loro dovere dipende il futuro di tutti.
Carissimi, domani non potremo essere a Bolgare, perché impegnati nella manifestazione di Bergamo.  
Buon 25 Aprile e viva la Costituzione.
Libertà e Giustizia, Circolo di Bergamo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>