Le larghe intese, le favole e l’ossessione Berlusconi

Libertà e Giustizia. Il messaggio è rivolto al presidente del Consiglio, Enrico Letta. “Stop alle larghe intese”. Soprattutto se il Pdl dimostra di essere, giorno dopo giorno, “prigioniero” dell’ossessione Berlusconi. Libertà e Giustizia, l’associazione presieduta da Sandra Bonsanti e Gustavo Zagrebelsky, invia un messaggio al premier. Invocando la realizzazione di una promessa che continua a restare tale, nonostante gli impegni quotidiani presi in merito: una nuova legge elettorale.

Ecco il testo del messaggio di Libertà e Giustizia. “Basta favole, serve la verità“.

Le larghe intese sempre più si dimostrano un abbraccio mortale. E’ arrivata l’ora che Enrico Letta smetta di raccontare la favola della ripresa dietro l’angolo e cominci a raccontare agli italiani la vera storia della nostra crisi: quanto è profondo il baratro in cui siamo già sprofondati e quanto sia impossibile varare soluzioni condivise con un partner prigioniero dell’ossessione chiamata Berlusconi, e soprattutto quando tutta la classe politica ha perso drammaticamente credibilità fra i cittadini.

L’unico compito cui doveva assolvere era adoperarsi, invece di sgretolare la Costituzione, per una nuova legge elettorale, che però continua a essere in alto mare.

Basta favole, serve la verità.

Leggi qui sul sito di Repubblica.it

1 commento

  • Da 16 anni ,anche La Repubblica ha contibuato a pubblicare bugie e false testimonienze per il naufragio di Natale 1996. fino a oggi le cose sono cambiate e sono innocente per una decisione del giudice competente. Tutte le Mediain italia continuano a pubblicare che la barca maltese e stata speronata e tagliata in 2 o 3 parte. Le foto della Repubblica hanno provato il contrario!!!! ma hanno continuato a parlare del speronamento che non c,era

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>