L’adesione della Scuola di formazione politica “Antonino Caponnetto”

La Scuola di formazione politica “Antonino Caponnetto”, intende essere parte della mobilitazione. Come ci hanno insegnato Dossetti e il Giudice, in maniera “inventivamente graduale”. E che, ovunque, deve essere permanente. “Bisogna operare nei posti di lavoro, nelle scuole, nelle fabbriche, negli uffici, tra la gente comune, ed è lì che bisogna spiegare il testo della Costituzione e farla capire e farla amare [...]”. Nino Caponnetto, Monteveglio, 16 settembre 1994

* Maria Grimaldi e Nando Benigno (comitato operativo Scuola di formazione politica “Antonino Caponnetto”)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>