Elezioni: Liberta’ e Giustizia lancia 7 temi ai candidati di centrosinistra

Da ‘lavoro e ingiustizia sociale’ a ‘legge sui partiti’

Milano, 14 gen. (Adnkronos) – L’associazione Liberta’ e Giustizia (LeG), che come di consueto non darà indicazioni di voto, impegna da ora al 24 febbraio circoli, soci e simpatizzanti a “un’approfondita verifica della disponibilità dei candidati del centrosinistra a sostenere le ‘bandiere’ dell’associazione”. In discussione sette temi fondamentali di confronto, su cui prendere posizione: Lavoro e ingiustizia sociale; conflitto di interesse, libertà d’informazione; criminalità e corruzione; riconoscimento dei diritti civili; laicità dello Stato; legge elettorale; legge sui partiti (articolo 49 della Costituzione). I candidati, inoltre, saranno invitati a esprimere la loro opinione sui progetti di riforma della Costituzione.

“Sono 30 anni che, in Italia, si parla di ‘stagione costituente’ e da 30 anni questa povera Costituzione è trattata come una forma di formaggio dentro la quale i roditori allignano e crescono”, ricorda Gustavo Zagrebelsky, presidente onorario di LeG. In materia costituzionale, specifica l’associazione, “aggiornamenti sono sempre possibili, stravolgimenti no. Chiediamo, pertanto, un impegno formale a opporsi in Parlamento ad accordi sulla Costituzione che non prevedano il ricorso a un referendum”. Liberta’ e Giustizia chiamerà i candidati “a prendere posizione, a fare proposte personali, a illustrare quelle del loro partito”.

“Noi ci siamo -prosegue LeG- Con la storia delle cose fatte, l’orgoglio delle scuole di formazione politica, dell’insegnamento della Costituzione ai più giovani, gli appelli e i manifesti, i dibattiti e le grandi mobilitazioni. Non siamo certo tranquilli. In una fase storica come questa, la voce critica e propositiva di Libertà e Giustizia, anche quando sgradita o scomoda, è un patrimonio a cui non siamo disposti a rinunciare. E continueremo a farla sentire”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 caratteri massimo. Il testo eccedente verrà troncato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>